www.giornalelirpinia.it

    21/10/2018

Parole di musica, al via al Cimarosa la quarta edizione

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Spettacoli5_parole18.jpgAVELLINO – Sette appuntamenti da gennaio a maggio per conoscere le ultime novità nel campo dell’editoria musicale nazionale. Un progetto ideato dal corso di Discipline storiche, critiche e analitiche della Musica istituito presso il Conservatorio «Cimarosa» di Avellino e con il coordinamento scientifico dei professori Tiziana Grande e Marina Marino.

Lunedì 22 gennaio, alle ore 15, presso la biblioteca del Conservatorio di Avellino, presieduto da Luca Cipriano e diretto da Carmelo Columbro, prenderà il via la quarta edizione di «Parole di musica - Novità editoriali nel mondo musicale e musicologico». Sette incontri che fino al 22 maggio avranno il merito di fare il punto su quanto prodotto negli ultimi anni dall’editoria musicologica nazionale.

«Si tratta di un progetto di ampio respiro, aperto a tutta la città che prevede quest’anno sette incontri con autori e curatori che, introdotti dai docenti del Conservatorio, discuteranno con loro e con il pubblico sui temi al centro delle loro pubblicazioni» spiegano i professori Tiziana Grande e Marina Marino, coordinatrici della rassegna.

Il primo appuntamento, affidato alla presentazione di Marina Marino, si terrà lunedì 22 gennaio alle 15 e avrà come titolo «Jommelliana. Un operista sulla scena capitolina. Studi sul periodo romano di Niccolò Jommelli», a cura di Gianluca Bocchino e Cecilia Nicolò, edito da Libreria Musicale Italiana di Lucca nel 2017.

Il volume raccoglie i contributi della giornata di studi organizzata da Assonanze, associazione di giovani studenti e dottori di ricerca in discipline musicologiche dell’Università «La Sapienza» di Roma, tenutasi nell’aprile 2015. Nel corso della presentazione saranno eseguite anche due Sonate per due flauti e basso continuo composte dallo stesso Niccolò Jommelli.

Niccolò Jommelli (Aversa, 1714-Napoli, 1774) giunse a Roma giovanissimo nel 1740 e, esclusi frequenti spostamenti in altre città, vi rimase fino al 1753. In quella città ebbe l’occasione di debuttare nel campo dell’opera seria, di farsi conoscere e apprezzare da influenti esponenti dell’aristocrazia e del clero e di meritare anche importanti incarichi nelle cappelle pontificie. Il volume dedica una prima parte al ruolo che l’ambiente romano ebbe nella crescita e nello sviluppo della carriera del compositore aversano e una seconda parte alla produzione operistica di quegli anni.

La rassegna «Parole di Musica 2018» proseguirà all’interno della biblioteca del Conservatorio  «Cimarosa» lunedì 19 febbraio, mentre tutti i successivi incontri si terranno presso l’aula «Bruno Mazzotta». Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

PROGRAMMA «PAROLE DI MUSICA 2018» Novità editoriali nel mondo musicale e musicologico

Lunedì 19 febbraio 2018

Biblioteca – ore 15

Gianvincenzo Cresta e Rossella Gaglione presentano

Rosario Diana

Disappartenenza dell'Io. Filosofia e musica verso Samuel Beckett

Napoli, Editoriale Scientifica, 2016

Sarà presente l’autore

Mercoledì 7 marzo 2018

Aula Bruno Mazzotta – ore 15

Giacomo Vitale presenta

Marilena Laterza

Gesualdo more or less. Sulla riscrittura nella musica contemporanea

Lucca, LIM, 2017

Sarà presente l’autrice

Lunedì 26 marzo 2018

Aula Bruno Mazzotta – ore 15

Maria Gabriella Della Sala presenta

Puta/Putana. Donne, musica, teatro tra XVI e XVIII secolo

A cura di Maria Paola Altese e Pierina Cangemi

Palermo, Il Palindromo, 2016

Sarà presente Patricia Adkins Chiti (Fondazione Adkins Chiti – Donne in musica)

Martedì 10 aprile 2018
Aula Bruno Mazzotta – ore 15

Antonio Caroccia e Fiorella Taglialatela presentano

Pasquale Scialò

Storia della canzone napoletana

Milano, Neri Pozza editore, 2017

Sarà presente l’autore

Martedì 8 maggio 2018, aula Bruno Mazzotta – ore 15

Tiziana Grande presenta

Studi in onore di Saverio Franchi

A cura di Giancarlo Rostirolla

Roma, Ibimus, 2017

Sarà presente il curatore

Martedì 22 maggio 2018, aula Bruno Mazzotta – ore 15

Antonio Caroccia presenta

Musica e cultura di fronte alla Grande Guerra

A cura di Giangiorgio Satragni e Chiara Sandrin

Alessandria, Edizioni dell’Orso, 2016

Sarà presente Giangiorgio Satragni

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com