www.giornalelirpinia.it

    15/08/2018

Inchiesta Alto Calore, Vanni: «Fiducioso nell’operato della magistratura»

E-mail Stampa PDF

La sede dell'Alto Calore Servizi in Corso EuropaAVELLINO – Qui di seguito la nota di Mario Vanni, funzionario dell’Alto Calore ed attuale sindaco di Altavilla Irpina, sull’inchiesta della Corte dei conti e della Guardia di Finanza di Avellino che sui canoni non riscossi contestano all’ente di Corso Europa un danno erariale per 12 milioni di euro: “Nella qualità di funzionario della società Alto Calore Servizi spa sono stato invitato dalla Corte dei Conti a dedurre per una verifica sulla morosità che rappresenta un fenomeno diffuso nelle aziende che gestiscono i servizi idrici e quindi trattano una risorsa di importanza vitale.

Tuttavia, nei limiti del mio ruolo, ho dato il massimo contributo al contrasto di tale fenomeno permettendo all’azienda di conseguire risultati significativi e riscontrabili. Sono fiducioso nell’operato della magistratura contabile e fornirò tutte le informazioni in mio possesso affinché si possa pervenire alle giuste determinazioni nell’interesse dei cittadini, dei Comuni soci e della stessa società”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com