www.giornalelirpinia.it

    20/08/2019

Lioni-Grotta, Iannace: «Si riparte con la Regione, ci sono 400 mln da spendere»

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica10_lionigrottaian.jpgNAPOLI – “La Regione continua ad impegnarsi per portare avanti una grande opera molto importante per l’Irpinia e della quale dopo 8 mesi di blocco si prende in mano il timone per fa ripartire i cantieri a settembre. Il completamento della Lioni-Grottaminarda può essere un volano per gli investimenti sul territorio irpino e un’ottima occasione per creare lavoro e dunque condizioni di vita migliori”. Così il consigliere regionale Carlo Iannace al termine della riunione nella quale la presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio e il presidente della IV Commissione regionale Luca Cascone, delegato ai Trasporti, hanno incontrato le segreterie provinciali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl e Confindustria Avellino per illustrare tutti i dettagli della ripartenza della Ssv Lioni-Grottaminarda.

Dopo circa 8 mesi l’intero progetto nei giorni scorsi è stato affidato alla nuova struttura responsabile, l’ufficio speciale “Centrale acquisti, procedure di finanziamento di progetti relativi ad infrastrutture, progettazione”. “Un passaggio non semplice e molto delicato - ha proseguito Iannace -  quello che ha portato nei giorni scorsi alla presa in carico dell’intero progetto da parte della Regione e che testimonia l’impegno e la volontà di completare l’opera per la quale ci sono oltre 400 milioni di euro complessivi ancora da spendere”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com