www.giornalelirpinia.it

    21/11/2017

Startup, dalla Camera di commercio un servizio di assistenza qualificata

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Economia_camera_di_commercio_a.jpgAVELLINO – Mentre procedono le operazioni per l'accorpamento con la Camera di Commercio di Benevento, la Camera di Commercio di Avellino non si ferma e porta avanti il suo impegno per la semplificazione amministrativa a favore delle imprese del territorio.  In quest'ambito si inserisce senz'altro a pieno titolo l'attività di costituzione delle Start-up innovative in forma di Srl.

Con il supporto dell'ufficio di Assistenza qualificata imprese (Aqi), istituito con decreto direttoriale 1 luglio 2016, gli aspiranti imprenditori – si legge in una nota – possono redigere, direttamente in Camera di Commercio, l’atto costitutivo e lo statuto per la costituzione della start-up innovativa in forma di Srl, utilizzando una procedura semplificata. Un servizio di supporto gratuito per la costituzione di società che hanno per oggetto sociale lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico.

“L’obiettivo è snellire le procedure burocratiche e velocizzare i tempi di avvio delle start-up. Con l’istituzione dell'ufficio Aqi - ha ” – ha spiegato il presidente Oreste La Stella – la Camera di Commercio amplia l'offerta di servizi alle imprese e agli imprenditori che vogliono cimentarsi ed investire nel settore dei prodotti e servizi innovativi. In pratica prendiamo per mano l’aspirante imprenditore per accompagnarlo nella scelta della forma giuridica più opportuna, per orientarlo nelle procedure amministrative e legislative necessarie, lo mettiamo al corrente dei finanziamenti disponibili per l’avvio e lo sviluppo delle attività e dei percorsi formativi”.

“L'ufficio camerale Aqi – spiegano i funzionari camerali – supporta l’imprenditore nella stesura dell'atto costitutivo e dello statuto, così come nelle normative antiriciclaggio, nella formazione, nell' analisi di agevolazioni pubbliche e finanziamenti privati. L’imprenditore può arrivare da noi  accompagnato dal suo professionista di fiducia o anche direttamente da solo, potrà contare fin da subito sul nostro supporto”.

Tutto avviene in maniera molto rapida, anche grazie al contatto on-line, dall’appuntamento fino all’iscrizione nel registro Imprese. Generalmente tra la sottoscrizione dell'atto e la sua iscrizione  passano meno di 24 h: l'ufficio provvede ad inviare direttamente sulla Pec della nuova società il certificato di iscrizione, senza alcun costo per l'impresa. L'ufficio Aqi procede all’autenticazione della firma e provvede alla verifica dei requisiti, poi trasmette l'atto all'Agenzia delle entrate per la registrazione e infine predispone ed invia  al registro Imprese che procede direttamente all'iscrizione in sezione ordinaria e sezione speciale delle startup innovative, consentendo l'immediata operatività della nuova società.

“È stato tutto molto veloce ed efficace – testimoniano i giovani imprenditori di “Information Technology Srl”, quarta impresa a sperimentare il nuovo servizio Aqi –.  Con i miei soci abbiamo avuto un’idea innovativa, ma non sapevamo nulla  delle procedure burocratiche e amministrative che servono per creare un’azienda. Attraverso questo servizio ci hanno condotti per mano fino alla creazione della nostra impresa e quella che era solo un'idea è diventata la nostra Start up”.

Ulteriori informazioni sui requisiti e sul regime delle agevolazioni sono disponibili a questo indirizzo http://startup.registroimprese.it/isin/home o nella sezione del sito del ministero dello Sviluppo economico dedicato alle start-up

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com