www.giornalelirpinia.it

    17/11/2019

In notturna tv il derby con il Benevento, Rastelli non scopre le carte

E-mail Stampa PDF

Castaldo e BiancolinoAVELLINO – Rastelli non vuole scoprire le sue carte e, in vista della gara di domani sera con il Benevento, trasmessa in diretta tv sui canali di SportItalia con inizio alle 20.30, ha condotto la seduta di rifinitura dei suoi calciatori a porte chiuse. Non ha ancora deciso la formazione che schiererà al Ciro Vigorito in quello che si preannuncia un derby ricco di emozioni sia in campo che sugli spalti. Troppo forte, infatti, è la rivalità sportiva che divide le due città, rivalità che affonda le sue radici in epoche lontane quando ancora si giocava, ad Avellino, al Piazza d’Armi, il mitico campo che si trovava al centro della città – dove attualmente c’è il palazzo di Giustizia – e, a Benevento, allo stadio Meomartini, al rione Libertà. Altri tempi, altro calcio. Un po’ di derby, comunque, c’è anche a livello societario se si considera che il presidente della società sannita, Oreste Vigorito, è un irpino d’adozione, fratello dell’indimenticato nostro collega Ciro, scomparso prematuramente, cui è stato intitolato lo stadio del capoluogo sanita.

Per la gara di domani Rastelli ha convocato tutti i calciatori della rosa ad eccezione di Capotosto e Cardinale e degli squalificati Herrera e Millesi. In tutto 23 giocatori: portieri,  Di Masi,  Fumagalli; difensori, Bianco, Bittante, Fabbro, Giosa, Izzo, Minelli, Pezzella, Ricci, Zappacosta; centrocampisti, Angiulli, Bariti, Catania, D’Angelo, Herrera, Massimo, Millesi, Panatti; attaccanti, Biancolino, Castaldo, De Angelis, Lasagna. Arbitro dell’incontro sarà il signor Maresca di Napoli.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com