www.giornalelirpinia.it

    16/12/2017

Rizzato: «Mi hanno dato una grande occasione». Castaldo: «Spero che sia un anno migliore»

E-mail Stampa PDF

Castaldo e RizzatoCASCIA (Perugia) – Tocca a Simone Rizzato, difensore, e Gigi Castaldo, attaccante, fare il punto sulla preparazione precampionato alla luce della seconda amichevole tra Avellino e Team Umbria.

Rizzato, classe 1981: “Le impressioni sul gruppo sono state positive perché mi hanno fatto sentire subito a mio agio ed è stato facile inserirsi. Appena smaltiremo i carichi di lavoro sarà più facile vedere le qualità di questo gruppo ma penso che, conoscendo la società ed il mister, abbiano puntato su ottimi giocatori e speriamo di dimostrarlo in campo”.

“Il mister è una persona molto esigente, lo so bene. Ha un carica incredibile, ha voglia di fare, ci torchia abbastanza, noi cerchiamo di ascoltarlo in tutto e per tutto, penso che sia questo l’atteggiamento giusto per ottenere i risultati. In ogni caso dobbiamo aspettare il campo, quello che conta sono sempre i risultati del campo”.

“Spero di dare un contributo importante a questa società anche perché credere in un giocatore di 36 anni non è facile. Io sono una scommessa, voglio ripagarli al cento per cento, voglio dare tutto me stesso perché mi hanno dato una grande occasione, vengo da una stagione difficile per cui ora le mie motivazioni sono altissime”.

Castaldo, classe 1982: “Per quanto riguarda l’amichevole sicuramente sono stati fati passi in avanti. All’inizio siamo partiti un po’ contratti per colpa dei carichi di lavoro che stiamo accumulando, la gamba ancora non è libera, quindi inizialmente c’è un po’ di fatica. Poi pian piano siamo usciti fuori ed abbiamo dato intensità alla nostra manovra e poi sono venute giocate che prepariamo durante gli allenamenti. Credo, comunque, che siamo a buon punto, c’è ancora da migliorare e pian piano arriveremo anche alla forma migliore”.

“Per quello che mi riguarda c’era qualche richiesta di squadre della serie B e Lega Pro però io ho chiesto di rimanere ad Avellino al di là del contratto o meno. Sotto il profilo personale spero che sia per me un anno migliore rispetto al passato, sapete tutti le difficoltà che abbiamo avuto ma l’importante è che abbiamo congelato la categoria. Speriamo adesso di non soffrire più come l’anno scorso e di toglierci qualche soddisfazione, sia personalmente ma soprattutto di squadra”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com