www.giornalelirpinia.it

    24/08/2017

Tim Cup/«Ritroviamo il nostro pubblico, con il Matera ci teniamo a fare bella figura»

E-mail Stampa PDF

Walter NovellinoAVELLINO – “Il calcio d’agosto è un calcio particolare, ma al di là di questo domani c’è una partita con una squadra alla cui guida c’è un allenatore molto bravo nel preparare le partite. Noi veniamo da una partita non bella, a livello di risultato non di gioco, però son convinto che abbiamo una squadra che può dare molto sotto l’aspetto del gioco e sotto l’aspetto tattico.  E domani è un banco di prova importante per una verifica di tutto quello che abbiamo fatto a Cascia. Sono convinto che in questa settimana l’abbiamo preparata bene. È una partita per noi importantissima, innanzi tutto è una partita che segna il primo approccio con il nostro pubblico e ci teniamo tutti a fare bella figura, a far bene. Per noi sarà un ottimo banco di prova, ma in ogni caso stiamo nel mese di agosto in cui la condizione fisica non è proprio ottimale sia da una parte che dall’altra, ma siamo convinti di aver lavorato bene”.

Presenta così il tecnico dell’Avellino Walter Novellino la gara di domani contro il Matera dell’ex allenatore Auteri valevole per il secondo turno di Tim Cup ed in programma, con inizio alle 20.30, allo stadio Partenio-Lombardi.

Come annunciato dallo stesso Novellino nel corso della conferenza stampa svoltasi questa mattina nella sala stampa “Vincenzo Scalpati” potrebbe saltare la gara l’attaccante Ardemagni: “Intanto devo dirvi che questa mattina Ardemagni si è fermato, adesso verificheremo un attimino dall’esito della ecografia se sta bene o meno. Ma non è questo un problema, se non ce la farà giocherà sicuramente un altro in grado di rispondere al nostro equilibrio tattico. Al di là, comunque, dei moduli di gioco io ho un mio modulo preferito che voi bene conoscete. La squadra percepisce quello che è il mio carattere: col Taranto non mi è piaciuto a livello caratteriale perché ci hanno menato, ci hanno picchiato, io di solito quando uno mi picchia, io picchio di più. Noi dobbiamo fare un grande campionato, intendo dire una salvezza molto serena, tranquilla e cercare di far crescere il gruppo perché ci sono giocatori che ci possono dare qualcosa di importante quest’anno”.

Per la gara contro i lucani Novellino ha convocato 18 calciatori: portieri, 22 Lezzerini, 1 Radu; difensori, 13 Falasco, 5 Kresic, 27 Laverone, 6 Migliorini, 15 Ngawa, 2 Pecorini, 29 Rizzato, 16 Suagher;  centrocampisti, 26 Bidaoui, 8 D’Angelo, 14 Di Tacchio, 17 Molina, 4 Moretti; attaccanti, 19 Asencio, 7 Camarà, 10 Castaldo.

Ad arbitrare la partita sarà il signor Balice di Termoli che sarà coadiuvato dai guardalinee Robilotta di Sala Consilina e Luciano di Lamezia Terme. Quarto uomo, Nasca di Bari. Queste le probabili formazioni:

Avellino (4-1-4-1): Radu, Laverone, Suagher, Migliorini, Rizzato, Molina, D’Angelo, Di Tacchio, Bidaoui, Asencio, Castaldo. A disposizione: Lezzerini, Falasco, Kresic, Ngawa, Pecorini, Moretti, Camarà. Allenatore: Novellino.

Matera (3-4-3): Gobulovic, Mattera, Scognamillo, Stendardo, Salandria, Di Lorenzo, Casoli, Strambelli, Giovinco, Corado, Battista. A disposizione: Mittica, Fortunato, De Rose, Sartore, Hisay, De Franco, Maimone, Dellino, Maciucca. Allenatore Auteri.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com