www.giornalelirpinia.it

    21/10/2017

Laverone: «L’Empoli è forte, ma l’Avellino ha voglia di continuare a far bene»

E-mail Stampa PDF

Lorenzo LaveroneAVELLINO – “È una squadra costruita per vincere il campionato e ha giocatori importanti per la categoria, quindi è la squadra da battere. Però penso che troveranno un Avellino che sta facendo bene e che ha voglia di continuare a mettere in difficoltà tutte le squadre che sta affrontando. Stiamo lavorando bene, ci stiamo preparando a dovere per questa partita difficile”: tocca a Lorenzo Laverone, 28 anni, centrocampista, fare il punto sul cammino dell’Avellino in questa prima parte del campionato e presentare la gara di sabato prossimo con l’Empoli in programma, alle 15.00, allo stadio Partenio-Lombardi, valevole per la settima giornata del campionato di serie B.

Il discorso si sposta poi sul ruolo ricoperto in campo e sulla concorrenza all’interno del gruppo: “Io ho le mie caratteristiche, il mister le conosce bene. Quando gioco da terzino sono più offensivo e mi piace fare di più la fase offensiva. Cerco comunque di migliorarmi e di riuscire a fare meglio. Ben venga in ogni caso la concorrenza sia dietro che in mezzo al campo, vuol dire che siamo una squadra competitiva in ogni settore e in questo campionato è fondamentale avere una rosa ampia e sempre all’altezza”.

Quali sono gli obiettivi di questo Avellino? “Gli obiettivi? Uno ce l’abbiamo di sicuro che è quello della salvezza, poi noi dobbiamo pensare a giocare. Lavorare e far bene come stiamo facendo e continuare per la nostra strada per poter raggiungere il primo obiettivo che è la salvezza e poi…possiamo divertirci. In ogni caso bisogna rimanere con i piedi per terra perché il campionato di serie B è difficile, in particolar modo quello di quest’anno”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Teatro Gesualdo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com