www.giornalelirpinia.it

    16/12/2017

Novellino: «Bari un campo difficile, ma abbiamo voglia di far bene»

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Calcio5_novel_lin_o.jpgAVELLINO – “L’euforia va bene, ma bisogna rimanere con i piedi per terra, con umiltà. Se si pensa di aver raggiunto qualcosa ricordo che siamo appena alla settima di campionato. Noi abbiamo voglia di fare bene, abbiamo voglia di proseguire per la nostra strada che è quella giusta, con cattiveria agonistica intendo dire, anche nel capire che ci sono partite che bisogna saper prendere. Essere spavaldi non mi piace, però bisogna essere consapevoli della propria forza e di essere vogliosi di dare continuità a quello che dobbiamo fare”: questa l’analisi che dinanzi a taccuini e microfoni fa l’allenatore dell’Avellino, Novellino, alla vigilia della gara di domani allo stadio San Nicola contro il Bari di Grosso, valevole per l’ottava giornata del campionato di serie B.

“Siano consapevoli delle difficoltà che andiamo a trovare – spiega il tecnico di Montemarano – perché il Bari è una squadra costruita per vincere, una squadra con degli ottimi giocatori, grande pubblico, speriamo di far bene. Andiamo a giocare su un campo difficile, di una delle candidate a vincere il campionato, per le meno inizialmente era così, però siamo anche consapevoli della nostra forza, consapevoli anche che la montagna va scalata nella giusta maniera. È chiaro che ci saranno degli ostacoli, ostacoli da superare con quella umiltà vera, quella determinazione, con quell’approccio vero alla gara necessari in situazioni del genere. Noi ci saremo ed abbiamo voglia di far bene”.

Ventitré i calciatori convocati al termine dell’allenamento di rifinitura di questa mattina disputato, a porte chiuse, al Partenio-Lombardi: portieri, 22 Lezzerini, 1 Radu, 12 Iuliano; difensori, 13 Falasco, 5 Kresic, 27 Laverone, 3 Marchizza, 6 Migliorini, 15 Ngawa, 2 Pecorini, 29 Rizzato, 25 Suagher; centrocampisti, 8 D'Angelo, 14 Di Tacchio, 18 Lasik, 17 Molina, 4 Moretti, 20 Paghera; attaccanti, 9 Ardemagni, 19 Asencio, 26 Bidaoui, 7 Camarà, 10 Castaldo.

Arbitro dell’incontro sarà Gianluca Aureliano di Bologna che sarà coadiuvato dagli assistenti Dario Cecconi della sezione di Empoli e Giovanni Luciano della sezione di Lamezia Terme. Quarto uomo, Francesco Fourneau della sezione di Roma 1. Queste le probabili formazioni:

BARI (3-5-2) - Micai; Cassani, Marrone, Morleo; Fiamozzi, Tello, Busellato, Petriccione, Improta; Galano Cissè. Allenatore: Grosso.

AVELLINO (4-4-1-1) - Lezzerini; Ngawa, Kresic, Migliorini, Rizzato; Laverone, D’Angelo, Di Tacchio, Molina; Asencio; Ardemagni. Allenatore: Novellino.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com