www.giornalelirpinia.it

    20/11/2017

Novellino carica l’Avellino: «Contro l’Entella in campo con carattere e determinazione»

E-mail Stampa PDF

NovellinoAVELLINO – “Abbiamo disputato un’ottima prestazione a Perugia, ora affronteremo una squadra che ha uomini che possono metterci in difficoltà, ha un nuovo allenatore che rispetto. Al di là dei moduli sarà importante l’approccio alla gara e la determinazione che abbiamo sempre avuto e che a Perugia si è vista di più rispetto alle ultime partite. Bidaoui? Può giocare, si potrebbe tornare anche al 4-3-3, ma ho lavorato anche sulla difesa a tre”.

È questa l’analisi di Novellino, allenatore dell’Avellino, alla vigilia della gara di domani contro la Virtus Entella valevole per il quattordicesimo turno di serie B ed in programma, con inizio alle ore 18.00, allo stadio Partenio-Lombardi.

Poi fa un bilancio sugli uomini a disposizione e il punto sul campionato: “Pecorini è rientrato in gruppo, l’ho visto bene e potrebbe tornarci utile. Lasik è uscito anzitempo per la febbre alta e non sarà convocato. Di Falasco sono molto contento, è un ragazzo che ha sempre lavorato in silenzio col massimo impegno. Nel 3-5-2 si trova decisamente meglio. Kresic è un ragazzo bravissimo, ma non si può sempre giocare. Abbiamo giocato lunedì, ora giocheremo di sabato, poi di nuovo venerdì, significa che siamo apprezzati da Sky. Purtroppo le Nazionali ci stanno limitando e diventa difficile gestire i calciatori. Zamparini ha ragione a lamentarsi. Gli arbitri? Siamo stati penalizzati più degli altri, ma penso sempre che ci possa essere una compensazione. Ho sbagliato io contro la Salernitana, possono sbagliare anche gli arbitri. Il mercato di gennaio? Non ci penso, guardiamo al presente e alla Virtus Entella”.

Venti i calciatori convocati al termine dell’allenamento disputato questa mattina: portieri, 12 Iuliano, 22 Lezzerini; difensori, 13 Falasco, 5 Kresic, 27 Laverone, 3 Marchizza, 6 Migliorini, 15 Ngawa, 2 Pecorini, 25 Suagher; centrocampisti, 8 D'Angelo, 14 Di Tacchio, 17 Molina, 4 Moretti, 20 Paghera; attaccanti, 9 Ardemagni, 19 Asencio, 26 Bidaoui, 7 Camarà, 10 Castaldo.

Arbitro dell’incontro sarà Daniele Minelli della sezione di Varese che sarà coadiuvato dagli assistenti Stefano Bellutti della sezione di Trento e Marco Bresmes della sezione di Bergamo. Quarto uomo, Luigi Nasca della sezione di Bari. Queste le probabili formazioni:

Avellino (4-4-1-1): Lezzerini; Ngawa, Suagher, Kresic, Migliorini; Molina, D’Angelo, Di Tacchio, Bidaoui; Asencio; Ardemagni. Allenatore. Novellino.

Virtus Entella (4-3-3): Iacobucci; Belli, De Santis, Benedetti, Brivio; Eramo, Troiano, Palermo; De Luca, Crimi, La Mantia. Allenatore: Aglietti.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com