www.giornalelirpinia.it

    17/11/2019

Al Partenio-Lombardi il derby con il Sorrento

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Calcio_prima_divisione_-lega_pro.jpgAVELLINO – Rastelli sembra avere le idee chiare e non fa giri di parole: domani contro il Sorrento giocheremo per vincere. È consapevole, il tecnico di Pompei, che questa mattina ha diretto la rifinitura a porte chiuse al Partenio-Lombardi, che non è con gli slogan e i facili annunci che si vincono le partite. “La gara non sarà facile, affronteremo un avversario agguerrito che apparentemente non ha nulla da perdere ma che sono sicuro scenderà in campo per tentare di fare risultato”.

Quello di domani è un derby – il primo dei due consecutivi (l’altro è con la Nocerina nell’anticipo serale di venerdì prossimo) che l’Avellino dovrà affrontare – e come tutti i derby non è di facile interpretazione. Sarà il campo a dare le risposte. Rastelli, comunque, fa bene a caricare i suoi calciatori che, a giudicare da quello che si è visto nel corso degli allenamenti, appaiono abbastanza tranquilli ed in grado di superare gli ostacoli che la squadra dell’ex allenatore Bucaro e dell’ex Arcuri sicuramente avranno intenzione di frapporre pur di non perdere.Questi i 22 convocati per la gara di domani contro il Sorrento, compreso Biancolino che ha proseguito nel lavoro differenziato: porteri, Fumagalli, Di Masi; difensori, Bianco, Bittante, Fabbro, Giosa, Izzo, Pezzella, Ricci, Zappacosta; centrocampisti, Angiulli, Bariti, Catania, D’Angelo, Herrera, Massimo, Millesi, Panatti; attaccanti, Biancolino, Castaldo, De Angelis, Fella. Arbitrerà l'incontro, che avrà inizio alle 14.30, Bruno di Torino.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com