www.giornalelirpinia.it

    25/04/2018

Laverone: «Stiamo onorando la maglia e insieme al mister lavoriamo per raggiungere la salvezza»

E-mail Stampa PDF

Lorenzo Laverone (fonte Us Avellino)AVELLINO – “A Vercelli non sarà una partita facile, andremo ad affrontare una squadra abituata a lottare per la salvezza, ostica e affamata come noi”.

Va subito al sodo con la schiettezza tipica della gente toscana Lorenzo Laverone, 28 anni centrocampista originario di Bagno a Ripoli, alle porte di Firenze, cui tocca, nel corso dell’annunciata conferenza stampa, fare il punto sul campionato dell’Avellino in vista della trasferta di domenica prossima in Piemonte contro la Pro Vercelli di Grassadonia, gara valevole per la 32esima giornata del campionato  di serie B.

“Se ci troviamo in questa situazione di classifica – spiega – è per causa nostra, ma è pur vero che i troppi infortuni ci hanno limitato. Pensavamo di disputare un campionato più tranquillo e quando eravamo al completo siamo andati forte. Non credo che la squadra abbia limiti caratteriali, trovarsi in difficoltà in una partita non significa non onorare la maglia”.

E ancora: “Con il Pescara abbiamo lottato, siamo andati sotto due volte, ma siamo stati pure bravi a recuperare. Stiamo tutti onorando la maglia, ci mettiamo l’anima. Se l’Avellino va male ci rimettiamo tutti: noi, l’ambiente e la società. Siamo dalla parte del mister, remiamo tutti dalla stessa parte per raggiungere la salvezza”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com