www.giornalelirpinia.it

    17/07/2019

Avellino, c’è il derby con il Benevento

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Calcio_oreste_vigorito.jpgAVELLINO – È in arrivo al Partenio-Lombardi il derby tra Avellino e Benevento (all’andata finì in pareggio 2-2) che sarà disputato in notturna, con inizio alle 20.30, con diretta tv sui canali di Sport Italia. Si tratta di una gara molto sentita e a livello di squadre e di tifoserie (memorabili, se andiamo un po’ indietro nel tempo, gli scontri tra irpini e sanniti al glorioso Piazza d’Armi, qui ad  Avellino, e al vecchio Meomeartini di Benevento. Altri tempi, altro calcio, altre storie.

Quello di domani è una gara dal profilo particolare non solo per quello che sarà espresso in campo dai 22 contendenti, ma anche per gli intrecci, per così dire, “esterni” che caratterizzano il match. In casa Benevento, infatti, ci sono diversi irpini, alcuni di lusso, come l’attuale direttore dell’area tecnica, Antonio Loschiavo, più volte direttore sportivo in senso all’Us Avellino. Irpino è anche il direttore generale e amministratore delegato Ferdinando Renzulli, stretto collaboratore del presidente, Oreste Vigorito (nella foto), attuale editore di Ottopagine, che può essere considerato un irpino d’adozione, fratello del nostro collega Ciro Vigorito, già addetto-stampa dell’Avellino, prematuramente scomparso due anni fa (a lui, lo ricordiamo, è stato intitolato lo stadio di Benevento). In Irpinia ha anche operato, insieme con Loschiavo, ai tempi di Casillo, Gaetano Sellitti, attuale segretario generale del Benevento.

Sul piano del gioco, quella di domani sera si preannuncia una gara molto combattuta. Da una parte, gli uomini di Bucaro, reduci dalla sconfitta di Reggio Emilia, vorranno provare a riscattarsi di fronte al pubblico amico e a dare un sigillo ad un campionato fin qui altalenante con una vittoria nel derby, in quella che può essere, a questo punto, considerata la gara più importante della stagione.

Dall’altra, i sanniti scenderanno in campo col chiaro intento di non perdere, anzi di portare a casa l’intero bottino per poter continuare a cullare la speranza di accedere ai play off per il grande balzo in cadetteria.

Tifosi, intanto, mobilitati per l’acquisto dei biglietti. Dovranno pagare anche gli abbonati essendo stata indetta la giornata bianco verde. A dirigere l’incontro sarà Giuseppe Cifelli di Campobasso coadiuvato da Mohamed Mahmoud Atta Alla Mostafa di Roma1 e Francesco Mosca di Chivasso.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com