www.giornalelirpinia.it

    10/08/2020

Rastelli: Contro il Pisa non sarà facile

E-mail Stampa PDF

Massimo RastelliAVELLINO – Rastelli non si nasconde. Contro il Pisa, domani sera, il tecnico irpino schiererà con molta probabilità fin dall’inizio il tandem d’attacco composto dai gemelli del gol Castaldo e Biancolino, autori dei gol con cui domenica scorsa l’Avellino ha battuto il Catanzaro. “Contro il Pisa ci presentiamo da capolista e per noi sarà un esame importante. L’ho detto ai miei: bisogna dimostrare di meritare il primato. Certo, non sarà facile. Loro sono una buona squadra in grado di mettere in difficoltà qualsiasi avversario, ma io sono fiducioso perché so quello che abbiamo fatto per preparare questa partita. L’importante è mantenere sempre alta la concentrazione, lottare fine alla fine evitando il rischio di fare figuracce”. Così l’allenatore dell’Avellino nel corso della conferenza stampa tenuta al termine della rifinitura di questa mattina a porte chiuse al Partenio-Lombardi. Questi i convocati: portieri, Fumagali, Orlandi; difensori, Bianco, Bittante, Fabbro, Giosa, Izzo, Pezzella, Ricci; centrocampisti, D’Angelo, Massimo, Panatti, Angiulli, Herrera, Bariti, Millesi; attaccanti, Biancolino, Castaldo, De Angelis. Assenti, oltre lo squalificato Zappacosta, Catania e Di Masi, entrambi infortunati, il difensore Cardinale e l’attaccante Lasagna.

La gara di domani sera, trasmessa in diretta tv sui canali di Sportitalia con inizio alle 20,30, è l’ultima del girone d’andata del campionato di Prima divisione, girone B di Lega Pro. Poi ci sarà la pausa natalizia in attesa di ritornare in campo, per la prima del giorno di ritorno, il giorno dell’Epifania, sempre in trasferta e sempre in terra toscana contro il Prato.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com