www.giornalelirpinia.it

    19/01/2020

Torna il campionato, l’Avellino gioca a Prato

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Calcio_palloni.jpgAVELLINO – Torna il campionato dopo la pausa natalizia e l’Avellino è pronto a difendere il primato con cui ha concluso il girone d’andata nella prima gara di ritorno in programma, domani, con inizio alle ore 14.30, allo stadio comunale Lungobisenzio di Prato. Ancora una compagine toscana, dunque, sulla strada dell’Avellino di Rastelli che nell’ultima di campionato andò a vincere con un reboante 3-0 a Pisa conquistando il titolo platonico di campione d’inverno. Il trittico di squadre toscane sarà completato domenica prossima in casa con la Carrarese.

All’andata, lo si ricorderà, con il Prato finì 1-1. L’allenatore Rastelli, nel corso della preparazione, ha tenuto i suoi uomini sotto pressione e sul piano fisico e, soprattutto, su quello psicologico. “Non voglio nessun calo di concentrazione – ha detto il mister nel corso della conferenza stampa di questa mattina svoltasi allo stadio Partenio-Lombardi al termine della rifinitura finale – perché in questa fase sarebbe fatale. Ho parlato chiaro ai miei: a Prato non sarà facile. Loro giocheranno per vincere perché la conquista dei tre punti li rilancerebbe in piena zona play off. Ecco perché non dobbiamo perdere la calma, giocare con determinazione e convinzione”.

Al termine è stato diramato l’elenco dei convocati: portieri, Fumagalli, Orlandi; difensori,  Bianco, Bittante, Fabbro, Izzo, Pezzella, Zappacosta; centrocampisti, Angiulli, Bariti, D'Angelo, Herrera, Millesi, Panatti, Ricci; attaccanti, Biancolino, Castaldo, De Angelis. Come si vede tra i 18 in partenza per la Toscana non c’è il neo acquisto Walter Zullo, 22 anni, difensore, con un passato in prima divisione nelle file di Benevento, Monza e Como, in quanto bloccato dalla febbre. Indisponibili, oltre allo squalificato Massimo, anche Di Masi, Giosa, Catania, Minelli. Ad arbitrare Prato-Avellino sarà il signor Ivano Pezzuto di Lecce, coadiuvato dagli assistenti Nicolò Calò e Giuseppe Grillo di Molfetta.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com