www.giornalelirpinia.it

    30/09/2020

Insieme per la storia: a maggio un’intera giornata per festeggiare i 100 anni dell’Avellino

E-mail Stampa PDF

Adriano Lombardi capitano dell'Avellino in serie AAVELLINO – In moto la macchina organizzativa dell’As Avellino sotto la guida del presidente Taccone per celebrare il centenario del calcio avellinese con un grande evento Insieme per la storia che avrà luogo il prossimo 15 maggio ed il cui programma, tracciato per grandi linee ed ancora in via di definizione, sarà presentato lunedì prossimo,  alle ore 16.00, presso la sala stampa dello stadio Partenio-Lombardi nel corso di una conferenza-stampa cui prenderà parte, tra gli altri, Francesco Gullo, organizzatore dell’evento insieme con Stefano Tacconi, l’indimenticato “portierone” dei tempi d’oro della serie A.

Sarà quella di mercoledì 15 maggio una grande festa che si articolerà in una serie di iniziative sportive e celebrative che avranno luogo in due location d’eccezione, lo stadio Partenio-Lombardi, teatro di tante imprese del calcio avellinese soprattutto nella straordinaria stagione della serie A, durata ben dieci anni consecutivi, record ancora imbattuto tra le cosiddette squadre di provincia, ed il teatro Carlo Gesualdo di Piazza Castello sul cui palcoscenico gli organizzatori si augurano di poter festeggiare, insieme con i 100 anni di calcio avellinese, non solo l’acquisizione del logo ufficiale dell’Us Avellino 1912 ma soprattutto l’eventuale promozione in serie B (l’ultima gara di campionato è in programma con il Pisa in casa domenica 12 maggio) senza dove affrontare la lotteria dei play off.

Comunque, secondo quanto comunicato dall’ufficio stampa dell’As Avellino la giornata di mercoledì 15 maggio sarà suddivisa in tre parti: 1) Avrà luoogo un torneo giovanile con la partecipazione di 27 società dilettantistiche che si affronteranno al “Partenio-Lombardi”, dalle ore 9.00 alle 17.00. Un evento che è tappa nazionale del progetto “Campioni in tour 2013” ; 2) si susseguiranno coreografie, con musiche, danze e grandi sorprese al termine delle quali si sfideranno quattro squadre: l’A.S. Avellino, staff e giocatori; l’U.S. Avellino 1912 composta dai grandi ex della serie A tra cui i fratelli Piga, Vignola, Juary, Di Somma, Piotti, Beruatto e altri ancora. A questi saranno aggregati altri ex importanti, tra cui Di Cecco e Fresta; la “Tacconi & Friends”, composta da personaggi dello spettacolo amici dell’ex portiere della Nazionale; la “Gullo & Friends della Curva”, composta da una rappresentanza di tifosi biancoverdi della Curva che per la prima volta non sosterrà dagli spalti i propri beniamini, ma giocherà contro di loro. In questa formazione saranno inseriti grandi nomi del calcio, tra cui Evaristo Beccalossi e Thomas Skuhravy; 3) in serata avrà luogo la serata di gala presso il teatro Carlo Gesualdo dove, a partire dalle 21.30, saranno ricordati e raccontati, attraverso i protagonisti, i momenti storici dell’Avellino e saranno premiati tutti i campioni che parteciperanno all’evento. L’evento serale, durante cui saranno ricordati i momenti storici del calcio avellinese, sarà condotto da Francesco Gullo con la partecipazione di Alba Parietti. La vendita dei biglietti per partecipare all’evento allo stadio inizierà i primi di marzo nei punti vendita autorizzati, che saranno resi noti successivamente. Il costo è di 10 euro (ridotto minorenni 5 euro).

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com