www.giornalelirpinia.it

    18/10/2017

Corollario italiano, al Cimarosa concerto di Mario Candela

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Spettacoli3_aud_cimar.jpgAVELLINO – Torna il progetto «Corollario Italiano» dedicato alle musiche e ai musicisti meno noti del panorama nazionale, ideato e coordinato dal maestro Maria Pia Cellerino, e giunto ormai alla terza edizione. L’idea di «Corollario italiano» è quella di portare in scena allievi del Conservatorio di Avellino e famosi pianisti, coinvolgere docenti interni ed esterni, per riaccendere i riflettori sul nostro passato musicale e capire quali sono le traiettorie della musica del futuro. Martedì 30 maggio alle ore 20 sul palco dell’auditorium «Vitale» di piazza Castello andrà in scena «Due epoche un unico strumento», concerto del pianista Dario Candela dedicato a Domenico Cimarosa e a Fryderyk Chopin.

L’allievo di Aldo Ciccolini eseguirà 10 sonate del compositore aversano quali la «Sonata in La min. Largo (C55)», la «Sonata in La magg. Allegro (C47)», la «Sonata in Si bem. min. Andantino (C70)», la «Sonata in Si bem. magg. Perfidia (C77)», la «Sonata in Re min. Andante con moto (C79)», la «Sonata in Sol min. Allegro (C72)», la «Sonata in Sol min. Largo (C61)», la «Sonata in Re min. (C75)», la «Sonata in Re magg. Allegro (C81)» e la «Sonata in Do magg. Allegro (C88)».

La seconda parte del concerto di Dario Candela sarà incentrata, invece, su 4 ballate composte da Chopin come la «Ballata n. 1 op. 23 in sol min», la «Ballata n. 2 op 38 in fa magg», la «Ballata n. 3 op 47 in la bem magg» e la «Ballata n. 4 op 52 in fa min».

Il concerto sarà ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti e sarà preceduto, alle ore 20, dalla presentazione della registrazione integrale delle «88 Sonate – Dynamic» e gli interventi dei maestri Maria Pia Cellerino, Enrico Baiano e Dario Candela.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Teatro Gesualdo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com