www.giornalelirpinia.it

    15/12/2017

Il piccolo spazzacamino in scena con il coro di voci bianche del Cimarosa e del San Carlo

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Spettacoli4_coro_sancarlo.jpgAVELLINO – Due cori che si uniscono nel segno della musica. Il San Carlo di Napoli torna ad Avellino e sceglie ancora una volta il Conservatorio «Cimarosa» come palcoscenico privilegiato per una grande serata declinata sulle note de «Il piccolo spazzacamino» di Benjamin Britten. Domani, alle ore 19:30, l’auditorium «Vincenzo Vitale» di Piazza Castello alza il sipario sui 110 giovani coristi del coro di voci bianche de «I Cimarosini» e del Teatro di San Carlo di Napoli, diretti dal maestro Stefania Rinaldi, che porteranno in scena «Il piccolo spazzacamino», opera tratta da «Let’s Make an Opera - Un intrattenimento per ragazzi, op.45» nella traduzione italiana del libretto di Eric Crozier.

«Il piccolo spazzacamino» chiude l’anno accademico del laboratorio diretto da Stefania Rinaldi, attivato dal Conservatorio di Avellino, presieduto da Luca Cipriano e diretto da Carmine Santaniello, e inserito nel più ampio progetto che ha portato alla nascita del Coro di Voci bianche de «I Cimarosini». Il laboratorio, attivato per la prima volta quest’anno, si è articolato in due lezioni settimanali, dedicate a bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni.

Il maestro concertatore e direttore Stefania Rinaldi, docente del Conservatorio «Cimarosa» e direttrice del Coro di voci bianche del San Carlo, sarà accompagnata al pianoforte da Luigi Del Prete con l’assistenza musicale di Federica Giglio, Antonio Somma e Annachiara Simeone e la regia di Antonella Cozzolino.

La storia – si legge in una nota critica – si sviluppa attorno al piccolo Sam, un bambino abbandonato da genitori troppo poveri, è sfruttato da due malvagi spazzacamini Black Bob e Clem, che si apprestano a farlo salire per la prima volta nella cappa fuligginosa di un camino nell’accogliente casa di Iken Hall, dove Juliet, Gay e Sophie stanno giocando con i cuginetti Jonny, Hughie e Tina. L’aspetto miserevole di Sam non commuove la signorina Baggott, l’antipatica e goffa governante, e a nulla giova che la bambinaia Rowan faccia di tutto per convincere Black Bob a non far salire il piccolo sul comignolo. Sam, in difficoltà, invoca aiuto e viene soccorso dai piccoli ospiti di Iken Hall. Con la complicità di Rowan il piccolo spazzacamino viene nascosto dentro l’armadio dei giocattoli e accudito fino al mattino successivo, quando, chiuso in una valigia, potrà partire e allontanarsi definitivamente dai crudeli padroni.

Il cast de «Il piccolo spazzacamino» sarà composto da Sergio Valentino (basso) nel duplice ruolo di Black Bob, brutale capo spazzacamino e Tom, cocchiere di Woodbridge; Giuseppe Armando Valentino (tenore) che vestirà i panni di Clem, figlio di Black Bob e suo assistente e di Alfred, giardiniere di Iken Hall; ad Annamaria Napolitano (contralto), invece, sarà affidato il ruolo della signorina Baggott, governante di Iken Hall, mentre Margherita de Angelis (soprano) interpreterà la signorina Rowan, bambinaia dei cugini Woodbridge.

I bambini di Iken Hall saranno Cristina Magnotti (Sam, piccolo spazzacamino), Fiorenza Barsanti (Juliet Brook), Daria Gison (Tina Crome, gemella di Hughie), Ludovica Schiano di Zenise (Hughie Crome, gemello di Tina), Roberta Mancuso (Jonny Crome), Sara Gioielli (Gay Brook) e Flavia Scarpati (Sophie Brook).

Il Coro de «I Cimarosini” del Conservatorio di Avellino sarà composto da: Sara Aluthdurage, Asia Ambrosino, Luca Ambrosino, Mattia Barbato, Fiorenza Barsanti, Andrea Castaldi, Nives Cipriano, Antonella Cozzolino, Giuseppina Cozzolino, Rosaria Cozzolino, Elisa Cristallo, Lorenza Cuomo, Francesca D’Andrea, Marina Nives De Luca, Grazia Di Bello, Anna Ferraioli, Fiorella Giannatasio, Pierconsolato Giannatasio, Federica Giglio, Sara Gioielli, Michela Granata, Lavinia Guerrera, Hera Guglielmo, Francesca Iorio, Federica Lombardi, Maria Anna Marinelli, Lavinia Cloe Milo, Angelo Moccia, Desiré Molinario, Francesco Pio Montori, Antonella Petillo, Debora Petrone, Fatima Pitone, Antonio Pomidoro, Ludovica Pomidoro, Annachiara Simeone, Alessandra Sofia, Antonio Somma e Apollonia Vergolino.

Il Coro di Voci bianche del Teatro di San Carlo di Napoli, invece, è formato da: Ginevra Annese, Martina Arena, Caterina Ascione, Maria Flaminia Auriemma, Gaia Aveta, Christian Buono, Francesca Caccioppoli, Lorenzo Capasso,
Teresa Capasso, Giulia Cardea, Louise Luciana Carini, Virginia Elisabeth Carini, Alessia Chianese, Francesca Ciccolella, Vittoria D’Alessio, Emanuela De Iorio, Francesca De Iorio, Maria Isabella De Luca, Lucia De Magistris, Umberto De Stefano, Piera Di Bella, Gabriella Di Biase, Giulia Esposito, Greta Esposito, Lumìa Esposito, Anna Ferraioli, Greta Gallo, Greta Gambardella, Sara Gioielli, Matteo Giordano, Daria Gison, Anna Grasso, Lorena Graziuso, Ludovica Grimaldi, Carla Guarino, Lucrezia Ianieri, Alba Maria Insegna, Virginia Iuliano, Alice Lamberti, Beatrice Lanzillo, Loredana Lo Russo, Luca Maddaluno, Cristina Magnotti, Chiara Malvano, Roberta Mancuso, Alberto Marotta, Francesca Matarese, Angelo Moccia, Fanny Mocella, Alessandra Municinò, Moreno Nettuno, Andrea Parisi, Michela Pasolini, Antonio Pecoraro, Maria Luisa Ricciardi, Maria Gabriele Ruocco, Maria Francesca Sangiovanni, Jennifer Santucci, Flavia Scarpati, Ludovica Schiano Di Zenise, Flavia Scognamiglio, Marilisa Sica, Roberta Simone, Giordana Vigo, Sabrina Viola, Annachiara Vona, Ilaria Zaccaro.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com