www.giornalelirpinia.it

    09/02/2023

La Ivpc DelFes cede nel finale, vince Roseto

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Basket6_delf_roset.jpgAVELLINO – La Ivpc Delfes Avellino deve arrendersi al Liofilchelm Roseto al termine di un match combattuto ma che gli abruzzesi hanno saputo gestire meglio imponendosi alla fine col risultato finale di 68-77. In aggiornamento…

Dopo due vittorie consecutive si ferma ancora una volta la corsa della Ivpc Del.Fes Avellino, battuta in casa da Roseto per 68 a 77 al termine di un match combattuto, con il risultato comunque in bilico fino ai minuti finali. Sulla sconfitta hanno influito sia le tante palle perse, che i tiri liberi, 4 per gli irpini e 18 per gli abruzzesi.

Partita in equilibrio fino al 15’, con le squadre in parità a quota 25, dopo che la Ivpc aveva chiuso avanti sul 16 a 14 la prima frazione. Nei minuti successivi c’è stato l’allungo degli ospiti che, grazie ad un break di 4 a 13, al 20’ passano a condurre per 27 a 38.  Il vantaggio di Roseto si incrementa ancora dopo l’intervallo lungo raggiungendo le 15 lunghezze al 22’ (27/42). Le due triple in fila di Eliantonio e di Petrucci danno qualche speranza di rimonta, ma Roseto al 25’ è di nuovo sul + 15 (35/50). Petrucci colpisce ancora dalla lunga distanza e partecipa al break di 6 a 0 che riporta il distacco fra le due formazioni in singola cifra (41/50 al 27’). Poi arriva la tripla di Amoroso, alla quale rispondono gli irpini con un parziale di 9 a 3 che manda le squadre all’ultimo intervallo sul 50 a 56. Bianco e Caridà riportano la Del.Fes al – 4 al 33’ (54/58), poi arrivano sei punti in fila di Santiangeli e la tripla di Amoroso che riporta avanti Roseto (55/67 al 35’). Avellino non si arrende ed un nuovo parziale di 7 a 0 in poco più di 1’ rimette in discussione il risultato (62/67 al 36’). Arriva ancora una tripla, questa volta di Di Emidio, che taglia un po’ le gambe agli irpini che, nel tentativo di recuperare, affrettano le conclusioni con tanti errori che consentono agli ospiti di chiudere il match sul 68 a 77. Da domani si comincerà a lavorare sui propri errori in vista del match di sabato prossimo a Roma contro la Luiss.

Il tabellino:

Ivpc Del Fes Avellino - Liofilchem Roseto 68-77 (16-14, 11-24, 23-18, 18-21)

Ivpc Del Fes Avellino: Giacomo Eliantonio 17 (7/11, 1/2), Matteo Caridà 12 (1/2, 3/5), Niccolò Petrucci 10 (2/2, 2/6), Donato Vitale 10 (3/3, 1/4), Riccardo Arienti 5 (1/1, 1/4), Alessandro Marra 4 (2/5, 0/1), Andrea Valentini 4 (2/2, 0/0), Andrea Bianco 4 (2/2, 0/0), Giovanni Carenza 2 (1/2, 0/3), Marco Venga 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 2 / 4 - Rimbalzi: 21 4 + 17 (Giovanni Carenza 7) - Assist: 3 (Giovanni Carenza 2)

Liofilchem Roseto: Marco Santiangeli 26 (8/11, 3/6), Nemanja Dincic 13 (2/4, 2/4), Valerio Amoroso 10 (1/2, 2/5), Nicolas Morici 10 (4/5, 0/1), Edoardo Di Emidio 9 (3/5, 1/2), Alfonso Zampogna 6 (0/0, 2/3), Magaye Seck 3 (1/1, 0/0), Alessio Natalini 0 (0/0, 0/0), Mattia Mastroianni 0 (0/0, 0/1), Edoardo Ronca 0 (0/0, 0/0), Gianmarco Fiusco 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 18 - Rimbalzi: 26 5 + 21 (Marco Santiangeli , Valerio Amoroso 7) - Assist: 0

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com