www.giornalelirpinia.it

    20/11/2017

Nuova raccolta differenziata, si parte a dicembre

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia_raccolta_rifiuti.jpgAVELLINO – Partirà il prossimo 4 dicembre il nuovo sistema di raccolta differenziata per la città di Avellino che prevede l’estensione del sistema porta a porta su tutto il territorio cittadino, con l’eliminazione delle postazioni stradali attualmente presenti in città. Lo hanno annunciato in conferenza stampa l’assessore all’ambiente Augusto Penna, il consigliere comunale Ida Grella e l’amministratore unico della società Irpiniambiente, Nicola Boccalone.

Il primo step – si legge in un comunicato – riguarderà le aree periferiche e le case sparse, per poi attivare il 18 dicembre prossimo la raccolta col sistema porta a porta su tutto il territorio comunale. Le anticipazioni della conferenza stampa di questa mattina rappresentano soltanto il prologo alla presentazione di tutti i dettagli del piano, che saranno specificati nell’incontro già programmato per il giorno 21 novembre, con gli organi di informazione locali, presso palazzo di città, in occasione del quale saranno presentati tutti i riferimenti utili alla raccolta, al conferimento (frequenza raccolte, calendario, orario di conferimento) da parte dei cittadini, dei titolari delle attività commerciali delle diverse tipologie e delle utenze specifiche, quali scuole, ospedali, carceri, uffici.

La conferenza stampa di questa mattina ha visto come elemento centrale l’utilizzo dei carrellati condominiali, per il conferimento dei rifiuti negli stabili con più di 6 unità abitative.

Sono due i carrellati che i condomini dovranno utilizzare, uno verde per la frazione organica ed uno rosso, denominato carrellato “jolly”.

I carrellati devono essere ritirati presso il Centro di distribuzione di Campo Genova. Per ottenere i carrellati utili al conferimento dei rifiuti nei condominii con più di 6 unità abitative, bisogna scaricare dal sito internet del Comune di Avellino, i moduli, che andranno compilati e rispediti via Pec, oppure consegnati direttamente agli uffici comunali, che provvederanno ad autorizzare il ritiro degli stessi preso il Centro di distribuzione di Campo Genova.

Anche i titolari di attività commerciali devono compilare il modulo ad hoc per ottenere l’autorizzazione al ritiro dei carrellati, che dovranno utilizzare negli esercizi commerciali, per il conferimento dei rifiuti. Per facilitare la selezione dei rifiuti in casa, i cittadini potranno utilizzare le 5 diverse pattumiere colorate (verde per l’organico, bianco per il cartone, blu per plastica ed alluminio, giallo per il vetro, grigio per l’indifferenziato).

Tutti i cittadini che non sono già in possesso delle biopattumiere consegnate precedentemente alle utenze della città di Avellino, possono ottenerle, in comodato d’uso gratuito (una sola volta), presso il centro distribuzione di Campo Genova. Anche in questo caso sarà necessario scaricare apposita modulistica sul sito internet del Comune di Avellino, inviarla via Pec o consegnarla a mano presso gli uffici per ottenere autorizzazione al ritiro e recarsi presso il centro di distribuzione di Campo Genova, dove sarà effettuata la consegna.

Chi è già in possesso delle pattumiere può continuare ad utilizzarle per la selezione dei rifiuti in casa. Per chi abita in condominii con più di 6 appartamenti, il rifiuto selezionato in casa nelle pattumiere, dovrà essere poi conferito nei carrellati condominiali, secondo il calendario che verrà consegnato a casa a partire dal 22 novembre. Per chi abita in condominii con meno di 6 unità abitative o in case singole, il conferimento dei rifiuti, sempre rispettando il calendario che verrà consegnato a partire dal 22 novembre, avverrà direttamente conferendo la biopattumiera a piè di portone che dovrà poi essere ritirata dopo l’avvenuta raccolta da parte degli operatori di Irpiniambiente.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com