www.giornalelirpinia.it

    17/12/2017

Il pino irpino, parte da Montevergine la carovana della solidarietà

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Attualita9_pino17.jpgAVELLINO – Torna per la sua quarta edizione Il Pino Irpino, straordinario progetto culturale e sociale che coinvolge in tre giorni, dall’8 al 10 dicembre, i 118 Comuni della provincia irpina, in un viaggio senza sosta in cui una carovana di giovani si sposta sull’intero territorio provinciale incontrando persone, ascoltando storie e tradizioni ed osservando spettacolari scorci irpini.

Si rinnova, come da tradizione, il viaggio lungo quasi mille chilometri, attraverso 118 Comuni, da compiersi in 62 ore di viaggio, con soste di 8 minuti in ogni Comune della provincia raggiunto. Al viaggio, che ha come filo conduttore lo slogan “Irpinia ti voglio bene”, si abbina come sempre una iniziativa di solidarietà, che quest’anno consiste nella raccolta di panettoni e torroni che saranno donati, con l’aiuto di associazioni e parrocchie della provincia, alle famiglie più bisognose.

L’edizione 2017 de Il Pino Irpino si arricchisce – come si legge in un comunicato – di alcune significative novità:

- tappa romana - alcuni rappresentanti de Il Pino Irpino saranno a Roma, in Vaticano, il 7 dicembre, giorno precedente alla partenza, per consegnare simbolicamente, insieme alla Misericordia di Torrette di Mercogliano, un presepe tipico della tradizione irpina. Parteciperanno anche alcuni rappresentanti dell’Avellino Club Roma, ritrovo romano di tutti i tifosi dell’Avellino calcio;

- tappa a Montevergine - il santuario a cui gli irpini sono devoti sarà la tappa inaugurale del tour 2017, in programma l’8 dicembre alle ore 7;

- tre piazze, tre alberi - appuntamento ogni sera del tour in una piazza irpina che consentirà a quante più persone di partecipare alle feste: l’8 dicembre alle ore 20.03 ad Ariano Irpino, il 9 dicembre alle ore 20.09 a Sant’Angelo dei Lombardi, il 10 dicembre alle ore 21.38 a Volturara Irpina.

E ancora tante curiosità: sarà allestito uno speciale presepe provinciale, il #presepino, raccogliendo un pastore o un personaggio in ogni comune visitato; i motociclisti del Vespa Club Leoni Rossi, che a bordo delle loro vespe seguiranno la carovana in alcune parti del percorso; l’irruzione del gruppo nel concerto di Enzo Avitabile a Rocca San Felice il 9 novembre alle 19.50.

Insomma, non una semplice iniziativa di solidarietà, ma un’occasione unica per unire tutte le comunità irpine, troppo spesso distanti sia geograficamente che culturalmente, e dimostrare che anche e soprattutto i giovani della nostra provincia amano la loro terra, spesso abbandonata e difficile da vivere.

IL PINO IRPINO: LA STORIA  - L’idea de Il pino irpino, nata nel 2011 durante una chiacchierata tra amici, si è trasformata con sacrificio e perseveranza in un progetto culturale e sociale senza precedenti.

2014 – A cavallo dell’8 dicembre, con il pretesto di raccogliere gli addobbi natalizi utili ad allestire l’albero di Natale nel centro del capoluogo, una carovana di ragazzi viaggia per i 118 comuni irpini in sole 60 ore. Il tour è anche l’occasione per raccogliere doni per i meno fortunati: più di 4000 i regali raccolti e smistati entro il Natale sull’intero territorio regionale, per la gioia di migliaia di famiglie.

2015 – Oltre agli addobbi tipici e rappresentativi di ogni comune, vengono raccolte una ricetta tipica e una cartolina rappresentativa del luogo. Il progetto si lega al Banco Alimentare con l’hashtag #UnBarattoloPerPino e si conclude con la raccolta di 4678 kg di scatolame alimentare da destinare alle famiglie più bisognose.

2016 -  Una sfida ancora più grande: il sostegno, da una comunità che ha vissuto in passato il dramma del terremoto, ad una colpita di recente, quella del Comune di Castelsantangelo sul Nera (MC) nelle Marche, per il quale sono stati raccolti in totale 12.116,55 euro.

Insomma, una splendida occasione per fare del bene ma anche un prezioso momento per ritrovarsi e fare festa in ogni comune. Un modo nuovo per riscoprirsi comunità, urlando insieme con entusiasmo lo slogan del tour, diventando un vero e proprio manifesto: “Irpinia ti voglio bene!”.

LE TAPPE

VENERDI 8 DICEMBRE 2017 - MONTEVERGINE 7.00 OSPEDALETTO D’ALPINOLO 7.50 SUMMONTE 8.02 SANT'ANGELO A SCALA 8.16 PIETRASTORNINA 8.34 ROCCABASCERANA 8.50 SAN MARTINO VALLE CUADINA 9.11 CERVINARA 9.29 ROTONDI 9.45 CHIANCHE 10.34 PETRURO IRPINO 10.49 TORRIONI 11.06 ALTAVILLA IRPINA 11.36 CAPRIGLIA IRPINA 11.57 GROTTOLELLA 12.12 MONTEFREDANE 12.29 AVELLINO 12.58 pausa pranzo PRATA P.U. 14.03 PRATOLA SERRA 14.17 TUFO 14.35 S. PAOLINA 14.57 MONTEFUSCO 15.11 MONTEMILETTO 15.36 TORRE LE NOCELLE 15.51 PIETRADEFUSI 16.08 VENTICANO 16.27 MIRABELLA ECLANO 16.53 GESUALDO 17.18 VILLAMAINA 17.36 FRIGENTO 17.55 STURNO 18.14 GROTTAMINARDA 18.37 BONITO 19.05 MELITO IRPINO 19.33 ARIANO IRPINO 20.03 PINO IRPINO MONTECALVO IRPINO 20.53 CASALBORE 21.25 GRECI 22.06 MONTAGUTO 22.40 SAVIGNANO 23.17 SCAMPITELLA 0.02

SABATO 9 DICEMBRE 2017 - ZUNGOLI 7.50 VILLANOVA DEL BATTISTA 8.10 FLUMERI 8.39 SAN SOSSIO BARONIA 8.59 SAN NICOLA BARONIA 9.15 CASTEL BARONIA 9.29 CARIFE 9.49 VALLATA 10.12 TREVICO 10.27 VALLESACCARDA 10.46 LACEDONIA 11.27 MONTEVERDE 12.05 AQUILONIA 12.35 BISACCIA 13.08 ANDRETTA 13.37 pausa pranzo CALITRI 14.46 CAIRANO 15.13 CONZA 15.34 S. ANDREA DI CONZA 15.56 SENERCHIA 16.50 CALABRITTO 17.13 CAPOSELE 17.44 TEORA 18.13 LIONI 18.40 MORRA DE  SANCTIS 19.12 GUARDIA LOMBARDI 19.29 ROCCA SAN FELICE 19.50 SANT'ANGELO DEI LOMBARDI 20.09 PINO IRPINO TORELLA DEI LOMBARDI 20.52 NUSCO 21.17 BAGNOLI 21.44 MONTELLA 22.04 CASSANO IRPINO 22.23 MONTEMARANO 22.51 CASTELVETERE 23.09 CASTELFRANCI 23.36 PATERNOPOLI 0.02

DOMENICA 10 DICEMBRE 2017 - MERCOGLIANO 7.42 MONTEFORTE IRPINO 8.03 MUGNANO DEL CARDINALE 8.27 QUADRELLE 8.42 SIRIGNANO 8.56 BAIANO 9.12 AVELLA 9.30 SPERONE 9.43 MARZANO DI NOLA 10.15 DOMICELLA 10.35 PAGO VALLO DI LAURO 10.52 TAURANO 11.11 LAURO 11.25 QUINDICI 11.45 MOSCHIANO 12.05 FORINO 12.42 CONTRADA 12.58 pausa pranzo MONTORO 13.59 SOLOFRA 14.23 SERINO 14.47 SANTA LUCIA DI SERINO 15.08 SAN MICHELE DI SERINO 15.25 AIELLO DEL SABATO 15.46 CESINALI 16.02 SANTO STEFANO DEL SOLE 16.23 ATRIPALDA 16.46 MANOCALZATI 17.04 SAN POTITO ULTRA 17.21 CANDIDA 17.37 MONTEFALCIONE 17.57 LAPIO 18.21 TAURASI 18.45 SANT'ANGELO ALL'ESCA 19.04 FONTANAROSA 19.23 LUOGOSANO 19.44 SAN MANGO SUL CALORE 20.05 CHIUSANO SAN DOMENICO 20.30 PAROLISE 20.47 SORBO SERPICO 21.03 SALZA IRPINA 21.15 VOLTURARA IRPINA 21.38 PINO IRPINO

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com