www.giornalelirpinia.it

    25/04/2018

Stir di Pianodardine, Anzalone: «Grave la responsabilità dell’amministrazione uscente»

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica6_fond_sudd.jpgAVELLINO – “Singolarmente ma non sorprendentemente – dichiara in una nota Luigi Anzalone, presidente del circolo Fondazione Sudd di Avellino e candidato a sindaco alle elezioni amministrative del 10 giugno – l’amministrazione  Foti ha dato un ulteriore contributo all’inquinamento della già inquinatissima area di Pianodardine. Infatti questa mattina, nel corso di una conferenza di servizi regionale,  ha espresso il suo determinante parere favorevole all’aumento della quota di rifiuti che vengono trasferiti in quest’area la cui vastità è tale da interessare Comuni della Valle del Sabato.

Va senza dire che anche questa volta, come purtroppo in casi precedenti,  una regola di elementare correttezza avrebbe voluto che una così delicata questione fosse demandata al sindaco e al Consiglio comunale del capoluogo che saranno eletti tra qualche mese. Né può passare sotto silenzio che il Consiglio comunale di Avellino, appena un anno fa, aveva espresso la più netta opposizione all’ampliamento dell’area dello Stir. Se poi si pensa  che  i cittadini di Pianodardine e delle zone limitrofe avrebbero il diritto di essere finalmente liberati dall’inquinamento a cui hanno già pagato un così duro prezzo, si comprende quanto grave e inescusabile sia la responsabilità  che si è assunta  l’amministrazione cittadina uscente”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com