www.giornalelirpinia.it

    20/06/2018

Il convegno/Senza memoria non c’è futuro. A Benevento il confronto-dibattito

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Attualita10_bn.jpgBENEVENTO – La Procura della Repubblica di Benevento, in collaborazione con Prefettura di Benevento, Università degli studi del Sannio di Benevento, Associazione Nazionale Magistrati - sezione di Benevento, Conservatorio statale di Musica “Nicola Sala” di Benevento, “Libera”  Benevento, Associazione “Astrea”- Sentimenti di giustizia, celebrerà domani, alle 17:00, la Giornata della memoria delle vittime della mafia. Vittima e autore del reato: sanzione riparazione riconciliazione. Questa la tematica che sarà affrontata nel corso della giornata della memoria che si terrà nel cuore del centro storico di Benevento, presso l’incantevole Teatro S. Vittorino ex complesso monastico San Vittorino di Benevento. Senza memoria non c’è futuro. Fare memoria, non dimenticare è necessario per avviare nell’autore e nella vittima di reato percorsi di consapevolezza degli errori commessi e del male ricevuto e di riavvicinamento, perdono e riconciliazione.

Alla manifestazione interverranno le più alte cariche istituzionali della Giustizia nazionale, regionale e locale. L’apertura della giornata e l’introduzione al convegno è affidata al Procuratore delle Repubblica di Benevento, Aldo Policastro. Porteranno i loro saluti Riccardo Fuzio Procuratore generale della Repubblica presso la Corte di Cassazione, Luigi Riello Procuratore generale presso la Corte d’appello Napoli, Marilisa Rinaldi Presidente del Tribunale di Benevento, Paola Galeone, Prefetto di Benevento, Filippo de’ Rossi Rettore dell’Università degli Studi del Sannio, Gerardo Giuliano Presidente Anm – Sottosezione Distrettuale Benevento, Giuseppe Ilario Direttore Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento.

Interverranno: Federico Cafiero de Raho Procuratore Nazionale Antimafia, Giovanni Legnini Vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Raffaele Piccirillo Capo dipartimento per gli Affari Penali del Ministero della Giustizia, Francesco Occhetta S.J. La Civiltà Cattolica, Bruno Vallefuoco, referente coordinamento regionale Libera Campania. Concluderà: Giovanni Conzo Procuratore aggiunto della Repubblica di Benevento. Il convegno sarà moderato dalla giornalista Francesca Ghidini.

La manifestazione sarà conclusa con un concerto per la memoria, eseguito dell’orchestra sinfonica  del conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, diretto dal M° Luca Signorini Direttore e solista.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com