www.giornalelirpinia.it

    18/12/2018

Comune: c’è la sentenza del Tar, servizio mensa verso lo sblocco

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Attualita10_mensamanc.jpgAVELLINO – L’attesa e la fiducia nella giustizia amministrativa ci hanno dato ragione. Oggi il Tar ha sentenziato l’esclusione dalla gara d’appalto per la mensa scolastica della ditta che si era aggiudicata il servizio. Il Tribunale – si legge in una nota – ha rigettato il ricorso proposto dalla ditta accogliendo le motivazioni poste alle base del provvedimento di esclusione adottato dal Comune di Avellino, rilevando che la ditta non avesse tutti i requisiti previsti dalla legge tra cui la necessaria certificazione Iso, requisito tecnico volto ad assicurare che l’impresa svolga il servizio secondo determinati standard qualitativi accertati da organismi qualificati.

Lunedì mattina la Commissione di gara rivaluterà nuovamente le offerte economiche delle sei ditte che ora sono rimaste in tempi rapidi. Stesso lunedì saremo in grado di dire quale sarà la ditta che si aggiudicherà il servizio.

Come più volte ripetuto nei giorni scorsi dall’assessore Michela Mancusi il servizio mensa ci sarà e partirà entro la fine di ottobre. Aver avuto il tempo e la pazienza di aspettare il pronunciamento della magistratura è la riposta migliore a tutte le critiche che, ingiustamente, ci sono piovute addosso in questi giorni. Siamo soddisfatti di aver contribuito a tutelare il diritto alla salute dei nostri bambini. Ci ripromettiamo di effettuare in futuro una programmazione ampiamente anticipata di modo da evitare ritardi nell’espletamento del servizio

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com