www.giornalelirpinia.it

    17/07/2019

Centro per l’autismo, Biancardi: «Bene il tavolo per la gestione». Il piano dell’Asl

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica8_prov_abat.jpgAVELLINO – Il presidente della Provincia, Domenico Biancardi, è stato in stretto contatto in queste settimane con il commissario del Comune di Avellino, Giuseppe Priolo, per cercare di accelerare i tempi per definire la gestione delle attività all’interno del Centro per l’Autismo di Valle.

“In attesa del completamento a breve della struttura – dichiara Biancardi – l’obiettivo è di evitare che trascorra altro tempo per l’effettiva entrata in funzione. Devo sottolineare l’impegno concreto del commissario Priolo che, di concerto con il prefetto Maria Tirone, si è subito attivato per concordare un primo incontro da tenersi in prefettura con le istituzioni coinvolte, quindi Regione, Asl, Comune di Avellino e Provincia. Una dimostrazione vera di voler risolvere la questione e di sensibilità istituzionale da parte del prefetto Tirone e del commissario Priolo. Sono d’obbligo il plauso e il ringraziamento per questa loro grande attenzione e sensibilità”.

“Anche nell’ultimo contatto intercorso – conclude – ho ribadito la massima disponibilità alla collaborazione da parte della Provincia, pur non avendo competenze in merito, per tentare tutti insieme di arrivare finalmente all’apertura del Centro per l’Autismo di Valle”.

Proprio sulla questione autismo la direzione dell’Asl ha programmato per il prossimo 12 febbraio un incontro congiunto tra Asl, Piani di zona, associazioni dei familiari, provveditore agli studi e altri soggetti istituzionali per la costituzione di una rete integrata di interventi a favore dei soggetti affetti da disturbo dello spettro autistico.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com