Provincia, Picone e Lengua nell’assemblea nazionale dell’Upi

Sabato 09 Febbraio 2019 16:31 Red.
Stampa

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica10_upi.jpgSALERNO – Si sono svolte oggi a Salerno, presso la sede della Provincia, le elezioni per designare i componenti dell’assemblea nazionale e del direttivo regionale dell’Upi (Unione delle Province italiane). Per la Provincia di Avellino – si apprende da un comunicato – sono stati indicati in seno all’assemblea nazionale il vicepresidente Fausto Picone e la consigliera Caterina Lengua. Per il direttivo regionale è stato eletto Vito Pelosi. In entrambi gli organi entra di diritto il presidente Domenico Biancardi. Martedì prossimo a Roma si terranno le elezioni per scegliere il presidente nazionale dell’Upi e le altre figure di vertice. Entro fine mese, invece, verrà convocato il direttivo campano per definire le cariche apicali.

“Abbiamo dimostrato compattezza e decisione. Con tutti i consiglieri provinciali – sottolinea il presidente Biancardi – è stato condiviso un percorso per le scelte relative all’Upi. La nostra delegazione che ha preso parte alle votazioni di oggi era la più nutrita e la più unita. Anche nel mio intervento all’assemblea regionale ho evidenziato la necessità di restituire alle Province un ruolo di centralità nella filiera istituzionale e determinate competenze per poter contribuire alla crescita dei territori”.