Progetto Icaro 2019, al liceo Virgilio gli incontri sulla sicurezza stradale

Mercoledì 15 Maggio 2019 13:41 Red.
Stampa

b_300_220_15593462_0___images_stories_Polizia2_icaro_ps.jpgAVELLINO – Nell’ambito della 19° edizione del “Progetto Icaro”, campagna indetta dalla Polizia di Stato concernente la sicurezza stradale, in collaborazione con il ministero delle Infrastrutture e trasporti, il Dipartimento di Psicologia “La Sapienza” dell’Università di Roma, la Fondazione Ania per la sicurezza stradale, il Moige (Movimento italiano Genitori), la Federazione Ciclistica Italiana, rivolta agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, finalizzata alla promozione e sensibilizzazione della cultura della sicurezza stradale, la sezione Polizia stradale di Avellino ha svolto due incontri con gli studenti del liceo statale “Publio Virgilio Marone” di Avellino.

La sicurezza stradale al centro degli incontri: il focus è stato posto sull’importanza di porsi alla guida in uno stato psico-fisico non alterato, in particolare dalle emozioni negative che possono modificare tale stato, prima fra tutte la rabbia al volante. Gli alunni – si legge in un comunicato – hanno visto video e svolto schede su tale argomento dove è stato comprovato quanto sia pericoloso porsi alla guida in uno stato di alterazione psico-fisico dovuta alla rabbia, alla ansia, alla paura etc. Dalla visione dei filmati hanno scoperto come tale stato di fatto sia una tra le principali cause d’incidentalità; tutto ciò ha avuto sulla giovane platea un notevole riscontro emotivo e formativo.

Nella mattinata di ieri si è svolto l’incontro conclusivo nel corso del quale, alla presenza del dirigente scolastico Lucia Forino e del dirigente della sezione Polstrada di Avellino vice questore Renato Alfano, è stato consegnato agli alunni un attestato di partecipazione.