www.giornalelirpinia.it

    22/11/2019

Due giovani tratti in arresti dai carabinieri per spaccio di sostanze stupefacenti

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cronaca_cc.jpgMONTORO SUPERIORE – Due giovani, G.W., ventuno anni, di Forino, e G.P., 22 anni, di Montoro Superiore, sono stati tratti in arresto dai carabinieri della compagnia di Baiano per spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini, iniziate nel mese di maggio dello scorso anno e portate a termine in quello di febbraio di quest’anno, nell’ambito di un piano predisposto dal comando provinciale di Avellino coordinato dal Procuratore della Repubblica di Avellino, Angelo Di Popolo, in collaborazione con il sostituto Adriano Del Bene, sono state condotte dai militari del nucleo operativo e da quelli della stazione di Montoro Superiore. Acquisiti gravi elementi di colpevolezza nei confronti dei due giovani ritenuti responsabili di aver ceduto in più occasioni, in concorso con altri coetanei, in via d’identificazione, sostanze stupefacenti tipo eroina, cocaina ed hashish a persone del posto e dei paesi limitrofi. I luoghi preferiti per contattare e cedere la droga erano principalmente esercizi pubblici solitamente frequentati da giovani assuntori.

Emessa dal Gip del tribunale di Avellino, Antonio Sicurezza, su richiesta dei magistrati della Procura, ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del ventunenne di Forino e di arresti domiciliari nei confronti del ventiduenne di Montoro Superiore, ordinanza eseguita all’alba di oggi dai carabinieri delle stazioni di Montoro Superiore, Forino e da quelli del Norm (Nucleo operativo radio mobile).

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com