www.giornalelirpinia.it

    13/11/2019

Sorpresi dai carabinieri con due chili di droga, arrestati tre giovani ad Avella

E-mail Stampa PDF

Il carcere di Bellizzi IrpinoAVELLA – Avevano messo su un per la loro attività criminale una vera e propria base proprio al confine tra il Napoletano e l’Irpinia, in una località a ridosso del centro abitato di Avella, tre giovani, uno del posto, gli altri due della provincia di Napoli, tratti in arresto dai carabinieri della compagnia di Baiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività investigativa, portata a termine dai militari della stazione di Avella attraverso uno specifico servizio di osservazione e di pedinamento e disposta e coordinata dal comandante provinciale dei carabinieri di Avellino, colonnello Giovanni Adinolfi, è stata diretta dal Procuratore della Repubblica Angelo Di Popolo e dal sostituto Elia Taddeo. Nel pomeriggio di ieri la svolta delle indagini: i tre giovani sono stati sorpresi mentre caricavano su un’autovettura la sostanza stupefacente. Bloccati e perquisiti sono stati trovati in possesso di circa due chilogrammi di hashish, suddivisa in panetti, e di quasi 40 grammi di cocaina.  tre, identificati per L.R., 31enne di Avella, già noto alle forze dell’ordine, B.E. 31enne pregiudicato di Scisciano, in provincia di Napoli, e un 17enne, sempre della provincia di Napoli, sono stati condotti in caserma e arrestati. I due maggiorenni, dopo le formalità di rito, sono stati associati presso la casa circondariale di Avellino, il minorenne nel centro di prima accoglienza dei Colli Aminei a Napoli.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com