www.giornalelirpinia.it

    20/08/2017

Alta Irpinia, controllo del territorio: fvo e denunce

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Carabinieri7_sadiconza.jpgTEORA/SANT’ANDREA DI CONZA – I carabinieri della compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi durante l'ultimo fine settimana hanno effettuato posti di controllo, principalmente nei centri abitati, nel corso dei quali sono state eseguite svariate perquisizioni ed elevate  numerose contravvenzioni per violazione delle norme del codice della strada. Il bilancio complessivo è stato di una persona denunciata alla Procura della Repubblica di Avellino per guida in stato di ebbrezza e di due individui allontanati con foglio di via obbligatorio. 82 le autovetture controllate e 120 le persone identificate.

Ecco qualche particolare sull'operazione. A Teora, i Carabinieri della locale stazione hanno fermato un’autovettura che si aggirava nei pressi del centro cittadino, con a bordo due uomini. Insospettiti per la presenza di quel mezzo a notte inoltrata in quella zona, i militari dell’Arma hanno  fermato il veicolo e  identificato gli occupanti. Dagli accertamenti è emerso che i due, un 60enne ed un 55enne della provincia di Salerno, avevano a loro carico svariati precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. Poiché gli stessi non riuscivano a fornire alcun valido motivo circa la loro presenza in quel luogo, sono stati  allontanati con foglio di via obbligatorio.

Nel centro di Sant’Andrea di Conza, invece,  i Carabinieri del posto hanno sottoposto ad alcoltest un 40enne. L'uomo,, alla guida di un motociclo, aveva un tasso alcoolemico superiore al limite massimo consentito. Di conseguenza, è stato  denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino per guida in stato di ebbrezza; contestualmente gli è stata ritirata la patente. La moto è stata sottoposta a fermo amministrativo.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com