www.giornalelirpinia.it

    14/12/2017

Armi e munizioni in officina, poligono nella soffitta: nei guai pregiudicato di Cervinara

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Polizia2_armi_cervinar.jpgCERVINARA – Dovrà rispondere di detenzione abusiva di armi clandestine P.A., il pregiudicato di 51 anni denunciato all’autorità giudiziaria dagli agenti del commissariato di Cervinara al termine di accurata attività investigativa avviata nel pomeriggio di ieri nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati.

Dopo una prima perquisizione presso l’abitazione che dava esito negativo i poliziotti hanno rinvenuto nella sottostante autofficina gestita dal 51enne ben 4 pistole scacciacani calibro 8, opportunamente modificate in armi vere, idonee quindi a recar offesa alle persone, munizioni di vario calibro e circa cinque chili di pallini di piombo.

Inoltre si scopriva che nella soffitta del medesimo edificio era stato allestito un vero e proprio poligono dove materialmente P.A. provava l’efficienza delle sue produzioni illecite. Vi era infatti un manichino vistosamente attinto da colpi di arma da fuoco, un parabrezza di veicolo in vetro  con vari fori praticati da proiettili, oggetti vari, tutto  evidentemente utilizzato come bersaglio.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com