www.giornalelirpinia.it

    20/11/2017

Fumogeno in campo, Daspo ad un tifoso del Venezia

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Polizia2_fumogeno_stadio.jpgAVELLINO – Un tifoso  del Venezia calcio è stato denunciato ad Avellino perché in occasione dell’incontro tra la squadra irpina e quella lagunare, disputata nel settembre scorso, si rese responsabile della violazione delle norme di sicurezza previste durante lo svolgimento di manifestazioni sportive.

Il supporter veneto, un uomo di 43anni, sebbene già sottoposto a precedenti Daspo,  nei pressi delle gradinate del settore assegnato alle tifoserie esterne, accese, per poi agitarlo all’indirizzo dei tifosi avellinesi, un grosso fumogeno. Fu soltanto grazie al pronto intervento del personale preposto che gli spettatori sottostanti non subirono danni.

Le indagini espletate dalla Digos della questura di  Avellino hanno consentito, grazie alla visione dei filmati, di identificare il tifoso veneziano; il quale, oltre ad essere deferito all’autorità giudiziaria, è stato sottoposto al provvedimento Daspo. Il questore di Avellino, infatti, ha convalidato il provvedimento a carico dell’esagitato tifoso imponendogli il divieto di accesso a tutti gli impianti sportivi nazionali per un periodo di 5 anni. Il 43enne, inoltre, dovrà presentarsi presso la questura della sua città, per apporre la  firma, all’inizio e durante gli incontri di calcio che vedranno impegnata la compagine del Venezia calcio.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com