www.giornalelirpinia.it

    23/04/2018

Montoro: rapina un anziano delle fedi che portava al dito, in manette giovane 27enne

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Carabinieri6_mont_o_r_o.jpgMONTORO – Brutta avventura vissuta da un anziano di Montoro. L’uomo, 80enne, ha accettato un passaggio in auto offertogli da un giovane che si era detto disponibile ad accompagnarlo. Dopo un paio di chilometri, l’automobilista ha fermato l’auto costringendo il vecchietto a scendere e pretendendo con le minacce la consegna di due fedi nuziali che l’80enne portava al dito. Nonostante la resistenza opposta dall’anziano, il malvivente riusciva con la violenza a impossessarsi degli anelli d’oro; risalito in auto si allontanava a tutta velocità.

La vittima, visibilmente scossa, denunciava l’accaduto ai carabinieri della locale stazione. I quali avviavano frenetiche indagini per identificare l’autore del ripugnante episodio. Conoscendo uomini e cose del territorio di loro competenza, in breve tempo i militari dell’Arma, mettendo insieme tutti gli elementi raccolti, hanno dato un volto e un nome al rapinatore, il cui vile gesto aveva destato non poco sconcerto tra la popolazione locale. Si tratta di un 27enne del posto. Rintracciato, lo hanno sottoposto a perquisizione. Aveva ancora addosso le due fedi, ben occultate nella biancheria intima. Inchiodato alle proprie responsabilità dalle evidenze della flagranza di reato, il giovane è stato dichiarato in arresto e, su disposizione della procura della Repubblica di Avellino, trattenuto presso le camere di sicurezza della compagnia di Baiano, in attesa di comparire dinanzi al Tribunale per essere giudicato con la formula del rito direttissimo. Le due fedi nuziali sono state restituite all’anziano proprietario.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com