www.giornalelirpinia.it

    19/03/2019

Auto in vendita on-line, è una truffa: individuati e denunciati tre siciliani

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Carabinieri3_bisac_truf.jpgBAGNOLI IRPINO – I carabinieri della stazione di Bagnoli Irpino hanno denunciato tre malviventi di Catania ritenuti responsabili dei reati di truffa, falsità materiale commessa dal privato e riciclaggio.

Si tratta della solita truffa on-line. Un cittadino del posto, attratto dal prezzo conveniente di una Fiat Panda offerta su un noto sito web, contatta l’inserzionista per avere maggiori chiarimenti sulla vendita dell’auto. Ottenute dettagliate spiegazioni e anche le foto dell’automobile insieme alla copia dei documenti d’identità  (erano contraffatti) del venditore,  effettua il pagamento del corrispettivo  pattuito (4.500 euro) mediante bonifico bancario. Ma ben presto si rende conto di essere vittima di un imbroglio giacché il venditore si era reso irreperibile.

Ricevuta la denuncia i carabinieri di Bagnoli, dopo una serie di accertamenti, sono riusciti a identificare il malfattore il quale, con la complicità di altri due soggetti, aveva messo a segno la truffa. Per il terzetto di delinquenti, di età compresa tra i 44 e i 58 anni, tutti residenti ai piedi dell’Etna, è scattato il deferimento alla Procura della Repubblica.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com