www.giornalelirpinia.it

    16/09/2019

Incendi a Quindici e Baiano, evitato dai vigili del fuoco il pericolo di scoppio di bombole di gas

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cronaca_bombole.jpgQUINDICI – Due provvidenziali interventi dei vigili del fuoco, questo pomeriggio, uno nel Vallo di Lauro, l’altro nel Baianese, provvidenziali perché, in entrambi i casi, le fiamme hanno rischiato di interessare delle bombole di gas, con pericolo, dunque, di esplosioni che avrebbero potuto causare conseguenze molto più gravi.

Poco dopo 13.30 la prima uscita per raggiungere Quindici dove, in via Eduardo De Filippo, una baracca di legno e lamiere alta circa 30 metri, con all’interno mobili, una cucina e vari attrezzi di campagna, era in preda alle fiamme per spegnere le quali già erano al lavoro due squadre di pompieri del distaccamento di Nola. Il pericolo maggiore, per fortuna prontamente eliminato, era costituito dalla presenza all’interno della struttura di ben quattro bombole di gas di cui una a rischio scoppio essendo stata resa incandescente dalle fiamme. Fiamme che i caschi rossi di Avellino, insieme con i colleghi di Nola, hanno rapidamente spento provvedendo altresì a bonificare l’area e a raffreddare i contenitori di gas. Sulla natura dell’incendio e sulle cause che l’hanno originato stanno indagando i carabinieri.

Sulla strada del ritorno la squadra di vigili del fuoco intervenuta a Quindici ha effettuato un nuovo intervento a Baiano: anche qui sono stati evitati guai maggiori con lo spegnimento delle fiamme che avevano invaso la cucina di un’abitazione di via Malta, probabilmente per un corto circuito al motore del frigorifero.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com