www.giornalelirpinia.it

    12/07/2020

Lancio di uova contro Salvini, denunciate due studentesse di Avellino

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Polizia_arian_irp_pol.jpgAVELLINO – Personale della Digos, a seguito di indagini svolte sulla base delle immagini eseguite da personale del gabinetto provinciale di polizia scientifica, ha identificato due persone che, il decorso 5 giugno, in occasione dell’inaugurazione della sede provinciale del partito della Lega, tenutasi in  Avellino, in via Stanislao Esposito, si erano rese responsabili del lancio di 2 uova all’indirizzo del senatore Matteo Salvini, che finirono a terra a pochi cm dal senatore della Lega, senza colpire né lui né le numerose persone vicine.

Responsabili del gesto – si legge in un comunicato della questura di Avellino – sono due studentesse universitarie della provincia di Avellino,  rispettivamente di 24 e 26 anni, che sono state denunciate alla locale autorità giudiziaria per i reati di violenza privata e getto pericolose di cose. Le due giovani donne si erano rese protagoniste, insieme con altre persone, anche di una contestazione verbale pronunciando parole e frasi offensive all’indirizzo del senatore. Il tempestivo intervento degli agenti di polizia aveva impedito, nella circostanza, che la situazione degenerasse in un contatto fisico con i sostenitori della Lega presenti.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com