www.giornalelirpinia.it

    20/10/2020

In manette giovane donna sorpresa a rubare in un negozio di Mercogliano

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Carabinieri_cc_mercogliano.jpgMERCOGLIANO – Arrestata dai carabinieri di Mercogliano una donna di 23 anni, originaria dell’Est europeo, sorpresa, nella serata del 1 ottobre, a rubare all’interno di un negozio della zona. A dare l’allarme al 112 era stata la direttrice dell’esercizio commerciale insospettita dal fatto che la giovane entrava ed usciva dai camerini di prova senza portare nulla al seguito. I militi, dopo averla fermata all’uscita del negozio, rinvenivano occultati all’interno della borsa che la 23enne aveva con sé indumenti e profumi cui erano stati rimossi i dispositivi antitaccheggio al fine di eludere la sorveglianza delle barriere elettroniche. Calcolato in 400 euro il bottino accumulato. Una volta arrestata la donna, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Avellino, è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione, nella giornata di ieri, del processo con rito direttissimo da cui è venuta la convalida dell’arresto operato dagli uomini dell’Arma.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com