Tutta Ariano si prepara alla rievocazione delle Sacre Spine

Lunedì 12 Agosto 2019 11:03 Red.
Stampa

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia10_sacrespine.jpgARIANO IRPINO – L’amministrazione comunale di Ariano Irpino, in collaborazione con l’associazione Sante Spine, ricorda l’appuntamento con la XXIII edizione della “Rievocazione storica del dono delle Sacre Spine”, la manifestazione che – si legge in un comunicato del Comune – continua a rappresentare un appuntamento a cui nessun arianese può rinunciare, specie quelli che vivono lontano, e che quindi attrae un pubblico vastissimo proveniente da ogni dove. Dall’11 agosto al 13 agosto, l’evento si rinnova e quest’anno ricorre il 750° anniversario del dono delle Sacre Spine alla Città di Ariano.

Tre i momenti salienti:

domenica 11 agosto, della presa, distruzione ed incendio di Ariano del 1255 ad opera di Manfredi;

lunedì  12 agosto ore 17,30 corteo storico;

martedì 13 agosto, ore 20,30 Palio delle Sacre Spine, presso l’arena “Pietro Mennea”, in località Martiri. Vincitrice del Palio dello scorso anno, la Guardia. Le contrade in gara quest’anno sono: San Liberatore, Cardito, Martiri, Guardia, San Rocco, S. Barbara, Tressanti, Cerreto e San Giovanni. Il reliquario, che sarà utilizzato per le gare del Palio, è stato realizzato in polistirolo resinato con elementi in plastica stampati in 3D, ed è alto 165 cm.

Ricordiamo anche l’aspetto religioso dell’evento:

domenica  11 agosto ore 18,30 Santa messa e a seguire  processione del santo patrono, S. Ottone Frangipane;

lunedì 12 agosto ore 19,00 accoglienza delle Sacre Spine;

martedì 13 agosto ore 18,30 Santa messa e a seguire processione delle Sante Spine.

Una “tre giorni” in cui,  dalla mattina fino alla sera,  le vie e le piazze del centro storico cittadino, la villa comunale, come d’incanto si proiettano in atmosfere e sonorità medioevali, falconieri, armigeri, giullari, sbandieratori, artigiani, banchi medievali e giochi medievali.

Il programma completo della manifestazione sul sito www.santespine.it