www.giornalelirpinia.it

    20/05/2022

Violenza sulla giovane di Aiello del Sabato, la nota del Cif della Campania

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia4_aiello_del_sab.jpgAIELLO DEL SABATO – L'atroce vicenda della giovane di Aiello del Sabato tenuta in catene in casa dalla sua stessa madre con la connivenza di tutta la famiglia – si legge in un comunicato – spinge il Cif (Centro italiano femminile) regionale della Campania congiuntamente ai Cif provinciali di Avellino, Caserta, Napoli e Salerno,  ad interrogarsi non solo sulle cause per cui un'intera piccola piccola comunità non ha  saputo o voluto vedere quanto accadeva nel suo ambito, ma anche sull'assoluta mancanza di "consapevolezza" della tragedia familiare da parte dei componenti il nucleo familiare  esclusi i minori vittime di violenze indirette) ritenendo il tutto una condizione di atroce normalità e quotidianità.

Il Cif deplora l'inerzia delle istituzioni pubbliche preposte nel cogliere i segnali che pur dovevano  pervenire da parte di questa famiglia disturbata. Per esempio: l'abbandono scolastico dei figli, le tracce di violenze che l'infelice ragazza portava sul suo corpo fin da bambina, arrivando la madre perfino a spezzarle un braccio.

Al fine di scongiurare altre simili tragedie il Cif propone la messa in atto di alcune iniziative.  Invita tutte le associazioni della Campania a cercare di istituire una rete comune atta a individuare e recepire le istanze e i problemi territoriali. Ciò non può avvenire senza un accurato lavoro sul territorio che si proponga circolarità e condivisione di azioni con gli enti pubblici e privati, le istituzioni, la scuola, parrocchie e gruppi di aggregazione. Chiede agli assessorati preposti della Regione Campania di attivare una campagna capillare di informazione e  sensibilizzazione sui  servizi territoriali pubblici e  privati che si occupano della salute psico-fisica dei cittadini e dei minori.

Il Cif chiede inoltre all'assessora all'Istruzione della Regione Campania di realizzare corsi di formazione sulla violenza sui minori per docenti e personale scolastico, finalizzati al sapere individuare e riconoscere segnali preoccupanti e ad attuare i dovuti interventi.

La presidente Cif Regione Campania Marinella Gargiulo

Fiorella Girace, presidente provinciale Napoli

Francesca  Archidiacono, presidente provinciale Avellino

Anna Maria Cefalo, presidente provinciale Salerno

Maria Maddalena Spina, presidente provinciale Caserta

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com