www.giornalelirpinia.it

    27/09/2022

Nel borgo di Capostello la caccia al tesoro dei ragazzi dell’oratorio Don Bosco

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia12_orator_merco.jpgMERCOGLIANO – Tutto pronto per l’attesissima caccia al tesoro che si terrà domenica 4 settembre a Mercogliano, organizzata dai giovani dell’oratorio “Don Bosco” per trascorrere una mattinata all’insegna del divertimento e della riscoperta del territorio.

A partire dalle ore 9:00 – si legge in un comunicato – le squadre, formate da concorrenti di diverse età (dai 14 anni in su), si ritroveranno in piazza Municipio e cominceranno la sfida alla ricerca del tesoro. Dovranno affrontare prove originali e avvincenti, risolvere enigmi e quesiti, tutto questo nell’antico borgo di Capocastello che resta un vero tesoro per l’Irpinia, perché ancora da scoprire per molti. Con questo evento sarà possibile conoscerlo meglio e ammirare la sua bellezza, nei vicoli e nei volti che raccontano la storia, nei paesaggi che fanno da cornice a tutta l’arte e la cultura nascoste da quelle che erano una volta le mura di cinta dell’antico borgo medievale.

Un evento, dunque, che i giovani dell’Oratorio hanno organizzato per trascorrere insieme qualche ora di spensierata allegria dopo due anni difficili, ma anche per promuovere il centro storico e invitare tutti a visitarlo.

Sempre in prima linea, i ragazzi e le ragazze dell’oratorio Don Bosco sono attivi sul territorio per coinvolgere grandi e piccini in attività ludiche ma anche particolarmente interessanti per quanto riguarda la conoscenza del territorio.

Nonostante l’assenza momentanea di una sede, non hanno mai perso la voglia di fare aggregazione e stare insieme, facendo crescere un gruppo che ormai da anni porta entusiasmo e divertimento nella comunità mercoglianese e non solo.

Tanti, infatti, gli iscritti anche dai Comuni limitrofi, alla caccia al tesoro che gli organizzatori hanno definito smart ed ecosostenibile. I tradizionali bigliettini di carta contenenti gli indizi, che si trovavano nelle precedenti edizioni lungo il percorso, quest’anno saranno sostituiti da tabelle con Qr code. Spazio dunque al digitale per evitare la grande quantità di carta utilizzata negli eventi passati.

Mappe, immagini, didascalie e tanto altro, ci sarà davvero tanto da scoprire. Quindi smartphone alla mano, pronti a seguire gli indizi riguardanti la storia, l’arte e i personaggi della cittadina ai piedi del monte Partenio. E ad avventurarsi nel borgo di Capocastello.

Ogni squadra seguirà un percorso diverso che porterà al tesoro. Le prime tre classificate si aggiudicheranno fantastici premi selezionati dagli organizzatori sempre sul territorio mercoglianese.

Un percorso avvincente che porterà i partecipanti a scoprire curiosità e segreti di Mercogliano, anche avvalendosi della possibilità di chiedere informazioni alle persone del posto. Un modo per conoscere il territorio e apprezzarne anche le cose più nascoste. Ma anche per consolidare un contesto sociale nel quale le persone si sentano parte di una rete che punta a diventare sempre più grande e attiva.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com