www.giornalelirpinia.it

    24/05/2018

Un proverbio alla volta/Re chiacchiere re la sera nun se truòvene la matina

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Rubriche_proverbi.jpgCARIFE – Re chiacchiere re la sera nun se truòvene la matina (Le chiacchiere della sera non si trovano la mattina) - Molte volte si va a cena con amici, con parenti, con vicini o con altri, per festeggiare, per stare insieme, per rilassarsi o per assaggiare cibi particolari. In queste occasioni, la cena è sempre un momento conviviale allegro. Si mangia, si beve, si discute, si ride.

Qualche volta, specialmente quando il vino comincia a fare il suo effetto, si parla anche di cose serie, si discute accanitamente, si analizzano problemi, si parla di politica, di economia e si fanno promesse. Si giura che alcuni atteggiamenti cambieranno, che si sarà sempre disposti ad aiutare gli amici, anche con prestiti in denaro. Fino alla fine, specialmente quando si è al massimo della espansività e abbastanza brilli, si dicono cose che fanno meravigliare i commensali, di più chi non ci conosce.

Poi tutti a casa a riprendere la vita di sempre. Il mattino successivo, di tutto quanto è stato detto la sera precedente rimane ben poco. E se uno dei commensali si presenta per chiedere qualcosa che è stata promessa, non trova mai accoglienza. Si cade dalle nuvole, si negano le cose dette o si sostiene che non si voleva dire quello che era stato capito. La mattina, purtroppo, le chiacchiere della sera non si trovano più.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com