www.giornalelirpinia.it

    24/11/2017

Era ai domiciliari e continuava a spacciare, in manette 50enne di Atripalda

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Carabinieri8_contr.jpgATRIPALDA – Un uomo di 50 anni di Atripalda, già detenuto agli arresti domiciliari perché ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, imperterrito ha continuato la sua losca attività. Un paio di settimane fa era stato tratto in arresto dai carabinieri della stazione di Atripalda che di notte, a seguito di una richiesta di intervento da parte di alcune persone insospettite da un insolito movimento nei pressi della sua abitazione, lo  avevano trovato  in possesso di sostanze stupefacenti.

Nonostante la pena inflitta, l’uomo continuava a spacciare. Infatti, i militari dell'Arma, avendo qualche sospetto sul suo comportamento, quando hanno deciso di effettuare una perquisizione presso la sua abitazione, hanno rinvenuto in una tasca dei pantaloni  otto dosi di cocaina. Un’altra dose, insieme a una bustina di cellophane contenente marijuana, l'hanno scovata su di un  mobile pensile del salone di casa. Ma non finisce qui. Tre dosi di cocaina sono state reperite, abilmente nascoste, sotto il lavello della cucina, fermate  con del nastro adesivo. Oltre alla droga, i carabinieri hanno trovato, e sequestrato, anche  un bilancino di precisione, un grinder e una consistente somma di denaro, probabile provento dell’illecita attività di spaccio.

Il 50enne, le cui responsabilità sono state  confermate dalle analisi tossicologiche eseguite dai carabinieri del  Lass, laboratorio analisi sostanze stupefacenti, di Salerno, è stato  dichiarato in arresto. In attesa di comparire dinanzi al Tribunale per essere giudicato con la formula del rito direttissimo, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, è stato  trattenuto presso le camere di sicurezza della stazione carabinieri di Atripalda.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Archivio Cronaca Flash

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com