www.giornalelirpinia.it

    24/09/2017

Serino: litiga con la convivente e si scaglia contro i carabinieri, in manette 35enne romeno

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Carabinieri5_seri_no.jpgSERINO – A seguito di una telefonata al “112”, i carabinieri della centrale operativa del comando provinciale di Avellino hanno inviato due pattuglie presso un’abitazione di Serino dove era in atto una violenta aggressione. Giunti sul posto i militari vedevano in strada una donna, visibilmente agitata; la malcapitata  riferiva alla pattuglia che il proprio convivente, ubriaco, stava dando in escandescenze.

Infatti, proprio mentre la donna parlava con i militari, è arrivato, a passo spedito, l'uomo. In evidente stato di ebbrezza, si è avvicinato agli uomini in divisa minacciandoli. Addirittura ha detto che avrebbe sparato se non fossero andati via. I carabinieri hanno tentato invano di calmarlo. Ma l'energumeno si è scagliato contro di loro, colpendo e ferendo - in modo, per fortuna, lieve - uno degli uomini dell'Arma.

Grazie  alla prontezza di riflessi del militare aggredito e  all'intervento dei colleghi l'episodio non ha avuto conseguenze più gravi.  Con non poca fatica l’uomo è stato bloccato e condotto in caserma dove è stato dichiarato in arresto. Si tratta di un 35enne di origini romene; ora è nella camera di sicurezza, in attesa di rispondere all'autorità giudiziaria dei reati di  minacce, lesioni e  resistenza a pubblico ufficiale.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Teatro Gesualdo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Archivio Cronaca Flash

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com