www.giornalelirpinia.it

    18/11/2017

Cervinara: acquistano castagne con assegni rubati, nei guai commerciante ed imprenditore

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Carabinieri8_as.jpgCERVINARA – Truffa e ricettazione: questi i reati di cui dovranno rispondere un commerciante del Vesuviano ed un imprenditore del Nocerino denunciati alla Procura della Repubblica di Avellino dai carabinieri della compagnia di Avellino al termine di articolata e puntuale attività investigativa.

I due presso un’azienda della Valle Caudina avevano acquistato alcune decine di quintali di castagne per un ammontare di circa 50mila euro tentando di pagare con assegni proventi di furto. Ma, sfortunatamente per loro, l’azione delittuosa veniva bloccata dal tempestivo l’intervento dei carabinieri della stazione di Cervinara che, venuti a conoscenza dell’arrivo dei due soggetti, li sorprendevano proprio nel tentativo di pagare la merce con i citati titoli.

Unitamente agli assegni veniva altresì sottoposta a sequestro la somma di euro 6.800 che i due avevano in loro possesso.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Archivio Cronaca Flash

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com