www.giornalelirpinia.it

    18/11/2017

Quindici: sorpreso a colloquio con un pregiudicato, denunciato sorvegliato speciale

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Carabinieri3_cc_quindi_ci_1.jpgQUINDICI – Un pregiudicato di Quindici, sebbene sottoposto alla sorveglianza speciale, è stato sorpreso dai carabinieri mentre dialogava con un altro pregiudicato del luogo contravvenendo alle prescrizioni impostegli e, precisamente, al divieto di associarsi a persone che hanno subito condanne o siano sottoposte a misure di prevenzione. Scattava dunque a suo carico il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Quest’importante misura di prevenzione – si legge in una nota dell’Arma – si applica ai soggetti che vengono ritenuti pericolosi per la sicurezza e per la pubblica moralità ed, in particolare, a quei soggetti che, sulla base di elementi di fatto:

- debbano ritenersi abitualmente dediti a traffici delittuosi;

- si sospetta vivano abitualmente, per la condotta ed il tenore di vita, anche in parte, con i proventi di attività delittuose;

- siano sospettati di essere dediti alla commissione di reati che offendono o mettono in pericolo l’integrità fisica o morale dei minorenni, la sanità, la sicurezza o la tranquillità pubblica.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Archivio Cronaca Flash

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com