www.giornalelirpinia.it

    19/08/2018

Montella: furto di legname in area protetta, denunciati

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Carabinieri8_fores_cc.jpgMONTELLA – I carabinieri della stazione forestale di Bagnoli Irpino, effettuando dei controlli mirati nei boschi dei monti Picentini, hanno sorpreso tre uomini, tutti residenti a Montella, mentre si allontanavano dalla località “Funni di Sardone” in territorio di Bagnoli, a bordo di tre furgoncini sui quali avevano caricato delle piante di faggio, tagliate a pezzi, appena asportate dal bosco di proprietà comunale. Peso del legname all’incirca 18 quintali.

A bordo di uno degli automezzi c’era la motosega probabilmente utilizzata per il taglio furtivo degli alberi. L’attrezzo e il legname sono stati sottoposti a sequestro. Il taglio abusivo è stato effettuato in una zona di particolare pregio naturalistico, ricadendo nell’area del parco regionale dei monti Picentini, nonché in un “sito di importanza comunitaria”. Per i tre è scattata la denuncia in stato di libertà alla procura della Repubblica di Avellino poiché ritenuti responsabili del reato di furto aggravato.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Archivio Cronaca Flash

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com