www.giornalelirpinia.it

    24/02/2018

Alberi caduti per il forte vento, gran lavoro per i vigili del fuoco

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_VVFF7_vento_vvff.jpgAVELLINO – Sono circa trenta gli intervenuti effettuati finora dai vigili del fuoco di Avellino e delle cinque sedi distaccate impegnati fin dalla serata di ieri per far fronte alle richieste che giungono presso la sala operativa del comando di via Zigarelli per il forte vento. Numerosi gli alberi, anche di grosso fusto, caduti sulla carreggiata.

Aggiornamento del 3 febbraio 2018, ore 19.13  - I vigili del fuoco di Avellino, dalla serata di ieri due febbraio, ad ora, sono stati impegnati in circa cinquanta interventi per far fronte all'emergenza vento che sta interessando il capoluogo e l'intera provincia. Tantissimi gli alberi caduti, come nei casi di Nusco, Roccabascerana, San Mango sul Calore, Prata Principato Ultra, in via Piemonte ad Avellino, in contrada Alvanite ad Atripalda, in via Di Capua sempre ad Avellino. E poi sempre per caduta alberi a Lioni, in contrada Sant'Oronzo e contrada Pignatelli ad Avellino, Santa Lucia di Serino, Salza Irpina, Montemiletto.

Ad Avellino in Corso Vittorio Emanuele sono state messe in sicurezza delle lamiere pericolanti mentre in via Tagliamento si è intervenuti per una impalcatura pericolante. Il distaccamento di Bisaccia è intervenuto per delle lamiere pericolanti ad Andretta. A Chianche il forte vento ha divelto una copertura. A Montella sono stati effettuati diversi interventi per tegole pericolanti. Tanti anche gli allagamenti effettuati anche per le forti piogge. In serata la situazione è andata leggermente migliorando, ma si continua a lavorare per le tante richieste che giungono presso la sala operativa di via Zigarelli.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Archivio Cronaca Flash

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com