www.giornalelirpinia.it

    19/08/2018

Mercogliano: lavoro nero e sicurezza sul lavoro, scattano denunce e sanzioni

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_lav_nero.jpgMERCOGLIANO – Continuano i controlli dei carabinieri del comando provinciale di Avellino per contrastare il fenomeno del lavoro nero e per verificare il rispetto delle norme di sicurezza sui luoghi di lavoro.  Nell’ambito di tale attività, a seguito di un’ispezione effettuata presso un esercizio commerciale, i militari  della stazione di Mercogliano - che hanno operato insieme ai colleghi del nucleo ispettorato del lavoro di Avellino - hanno riscontrato alcune irregolarità riguardanti la  formazione del personale e la sottoposizione a sorveglianza sanitaria dei lavoratori destinati a mansioni classificate “a rischio”. Di conseguenza, per il titolare dell’esercizio, un imprenditore di origine asiatica, è scattato il deferimento in stato di libertà alla procura della Repubblica di Avellino.

A finire nei guai anche il  titolare di un bar che impiegava  lavoratori  in  nero. Nei suoi confronti è stato adottato un provvedimento di sospensione dell’attività giacché i lavoratori privi di regolare assunzione  superavano, sul totale delle maestranze, la soglia del 20%. Inoltre, i carabinieri gli hanno comminato anche alcune sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa 9mila euro.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Archivio Cronaca Flash

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com