www.giornalelirpinia.it

    17/10/2018

Ariano: titolare di un autolavaggio denunciato per inquinamento e furto

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Carabinieri5_ariano_caser.jpgARIANO IRPINO – Violazioni di norme in materia ambientale, smaltimento illecito di rifiuti, nonché furto di acqua e di energia elettrica: questo è quanto emerso da un controllo effettuato presso un autolavaggio di Ariano Irpino dai carabinieri della locale stazione che hanno operato in piena sinergia con i colleghi Forestali e personale dell’Arpac di Avellino.

L’operazione è stata condotta nell’ambito di un controllo ad ampio spettro disposto dal comando provinciale carabinieri di Avellino e finalizzato alla tutela della legalità nella sempre delicata materia ambientale.

Al termine delle verifiche il titolare dell’attività, sottoposta a sequestro, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento in quanto:

- l’esercizio era sprovvisto del sistema di depurazione delle acque che venivano smaltite illegalmente nella fogna pubblica;

- aveva illegalmente stoccato i rifiuti pericolosi, composti da fanghi provenienti dal lavaggio delle vetture, all’interno di un garage;

- aveva depositato in un adiacente locale numerose parti di veicoli, classificabili come rifiuti speciali pericolosi;

- dopo il distacco dell’acqua per morosità si era abusivamente allacciato alla rete idrica bypassando il contatore;

- aveva posizionato una grossa calamita sul contatore dell’energia elettrica per modificarne in diminuzione i consumi.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Chime

Geoconsult

Archivio Cronaca Flash

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com