www.giornalelirpinia.it

    19/06/2018

Ariano Irpino: acquista un pc sulla rete, ma si tratta della solita truffa on-line

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Carabinieri3_cc_baian_truf.jpgARIANO IRPINO – I carabinieri della stazione di Ariano Irpino hanno denunciato un 38enne della provincia di Torino ritenuto responsabile del reato di  truffa. L’indagine ha preso le mosse  a seguito di una denuncia presentata da una donna della città del Tricolle che, convinta di fare un buon affare,  ha acquistato, a seguito di un’inserzione apparsa su un noto sito web, un computer  portatile di ultima generazione al prezzo di 1.500 euro. La signora, dopo aver pattuito l’importo con l’inserzionista, ha versato il corrispettivo con un bonifico bancario. Ma, visto che il Pc non le veniva consegnato e che il presunto venditore era divenuto irreperibile, ha pensato bene di rivolgersi agli uomini dell’Arma. I quali attraverso una serie di accertamenti sono riusciti a identificare il malfattore che è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

Ancora una volta  il Comando provinciale carabinieri raccomanda di non fidarsi di inserzionisti che offrono merce a prezzi stracciati; spesso si tratta di truffe  o della vendita di oggetti rubati. Questi consigli facevano parte dell’ampia casistica illustrata dai militari della Benemerita in occasione della campagna “Difenditi dalle truffe”, attuata in modo capillare sul territorio provinciale proprio per prevenire questo tipo di reato.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Archivio Cronaca Flash

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com